F1 | Hamilton sul suo futuro: “Sarei onorato di correre per Ferrari”

Cinque piloti hanno vinto quattro o più titoli iridati in F1. Michael Schumacher, Juan Manuel Fangio, Alain Prost e Sebastian Vettel hanno tutti guidato una Ferrari, ma all’appello manca Lewis Hamilton. L’inglese afferma di essere molto contento di correre con Mercedes, ma ammette di essere lusingato che qualche Tifoso lo voglia vedere con la tuta rossa. Hamilton futuro Ferrari

Hamilton futuro Ferrari
Marco Talluto per F1inGenerale

Hamilton è finito cinque volte sul gradino più alto del podio di Monza, spesso accompagnato dai ‘booo’ dei tifosi del Cavallino. Però, a detta sua, la situazione sta cambiando un po’. Infatti, dice di aver sentito un po’ più di calore in Italia e che molti italiani gli abbiano chiesto di venire in Ferrari. Hamilton futuro Ferrari

“Sono davvero fortunato ad avere dei fan italiani. Penso mi abbiano fatto questa richiesta perché sentono la mancanza di un titolo piloti e io ho l’esperienza adatta, avendolo vinto più volte negli ultimi anni. Spesso sotto i miei post trovo messaggi del tipo ‘Tifo Ferrari ma ti ammiro molto’. Tuttavia hanno due grandi piloti e penso siano contenti comunque, soprattutto con la nuova giovane star (Leclerc, ndr).”

Approdare in Ferrari: una ventata d’aria fresca

Nel paddock si parla molto del futuro di Vettel dopo il 2020. A Lewis è stato chiesto se vorrebbe mai sostituirlo.

“Non so ancora dire se ne sono tentato. In Mercedes mi trovo benissimo, è la mia famiglia e sono onorato di farne parte. Ma se mai avessi voglia di stravolgere un po’ la mia routine e cambiare, (unirmi alla Ferrari) potrebbe essere una potenziale opzione.”

Per un pilota che dal 2007 ha sempre utilizzato motori Mercedes ed è sempre stato il primo rivale della rossa, non sarebbe una mossa da prendere alla leggera. Ma la coppia Leclerc-Hamilton non sembrerebbe essere un’utopia.

Seguici su Twitter

MotoGP | Non solo in F1: anche nel motomondiale impazzano per Charles Leclerc

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.