F1 | Hamilton-Verstappen, Marko: “Nuove prove per la rivalutazione della penalità, incidente sotto una luce diversa”

Helmut Marko torna sul ricorso di Red Bull nei confronti della penalità inflitta a Hamilton, annunciando nuove prove da portare ai giudici.

marko nuove prove penalità
Fonte: unknown

I dieci secondi di penalità inflitti a Lewis Hamilton successivamente al contatto che ha portato Verstappen in barriera alla Copse non sono andati per nulla giù a Red Bull. Degli scorsi giorni è la notizia di un ricorso del team anglo-austriaco nei confronti del britannico vincitore del gran premio inglese. La penalità del #44 di Mercedes sarà ridiscussa nella giornata di giovedì, alla vigilia della tappa di Budapest. marko nuove prove penalità

A rivelare nuovi dettagli sul ricorso del team taurino è il consigliere della scuderia Helmut Marko. L’ex pilota di Graz ha raccontato ai microfoni della tedesca RTL di aver raccolto nuove evidenze non disponibili al momento del GP inglese. Così Marko: “Portiamo nuove prove che non erano a nostra disposizione alla sospensione della corsa. Non erano disponibili in parte perché eravamo concentrati su quanto stesse accadendo e sulle condizioni di Max”, dichiara l’uomo Red Bull.


Leggi anche: F1 | Red Bull fa ricorso: giovedì verrà nuovamente discusso l’incidente Hamilton-Verstappen


“Questi fatti saranno portati al ricorso giovedì durante l’incontro e speriamo che portino ad una rivalutazione della penalità. Abbiamo filmati, ma il punto chiave è che porteremo nuove prove, però capitemi, non posso rivelare di più”, ha continuato l’austriaco.

Il consulente della squadra di Milton Keynes ha proseguito, riflettendo ad oltre una settimana dall’episodio: “Una penalità appropriata sarebbe stata una sanzione che gli impedisse di vincere, un drive through o una squalifica per la gara successiva, qualcosa di simile. Ma questo riguarda i commissari, prima di tutto siamo contenti di essere arrivati a questa revisione, vedremo come la giudicheranno. Penso che quello che porteremo metterà l’incidente sotto una luce diversa, conclude Helmut Marko.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.