F1 | Hill sul duello tra Ferrari e Red Bull: “Mi aspetto una reazione della rossa a Miami”

A detta di Damon Hill, il Gran Premio di Miami sarà l’occasione perfetta per Ferrari per riscattarsi dopo Imola e aumentare il distacco dalla Red Bull nella classifica Costruttori.

Damon Hill. Fonte: Planet F1.

La Formula 1 ritorna, questo fine settimana, negli Stati Uniti. Per la prima volta nella storia della massima categoria, si correrà a Miami.

Ed è sul circuito del Miami International Autodrome che si spera possa riaccendersi la sfida tra Red Bull e Ferrari.

Dopo la battuta d’arresto a Imola, la rossa sembra pronta a reagire. Ad augurarselo, quantomeno, è Damon Hill.

Scuderia Ferrari è infatti leader nella classifica Costruttori, ma il gap con Red Bull si sta riducendo. Lo stesso accade anche in quella piloti, con Leclerc e Verstappen che sono solo a ventisei punti di distacco.

È necessario per mantenere il vantaggio su Red Bull, secondo Hill, che Ferrari riesca ad approfittare del circuito inedito e massimizzare il potenziale della vettura.

Il campione del mondo del 1996, durante una puntata del podcast F1 Nation, ha dichiarato: “Forse la Red Bull il suo piccolo asso nella manica lo ha già giocato e dovrà resistere per un po’.

È possibile che la Ferrari ora presenti un pacchetto di aggiornamenti a Miami. Mi aspetto una reazione negli USA. Sarebbe fantastico.

Dopo quattro appuntamenti, appare evidente come il duello tra le due forze del Campionato questa stagione dipenderà dal talento dei piloti in pista e dagli aggiornamenti che le squadre porteranno weekend dopo weekend.

Un importante segnale Red Bull già l’ha dato, riuscendo a conquistare durante il Gran Premio dell’Emilia-Romagna una doppietta grazie ai miglioramenti apportati alla RB18.

A detta di Damon Hill però, è fondamentale che una squadra pensi non soltanto a quali aggiornamenti portare, ma anche a quando portarli.

Scegliere il weekend giusto può fare la differenza.

“Adrian Newey [Chief Technical Officer della Red Bull] ha affermato che si deve stare molto attenti a quali aggiornamenti portare e quando farlo” ha commentato Damon Hill. È come giocare a poker. Bisogna sapere quale carta giocare e quando. Cali l’asso ora o aspetti un paio di mani finché non sei assolutamente sicuro?”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Orari del Week End: GP Miami 2022 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8