F1 | Honda rivela i dettagli dell’aggiornamento della power unit Spa di Verstappen

Honda ha rivelato nuovi dettagli sull’aggiornamento della power unit di Max Verstappen al Gran Premio del Belgio.

Verstappen Honda power unit
Fonte: unknown

Honda ha rivelato nuovi dettagli sull’aggiornamento della power unit di Max Verstappen al Gran Premio del Belgio. Il fornitore di PU della Red Bull ha confermato che una nuova specifica di riserva è stata montata sull’auto di Verstappen a Spa-Francorchamps il mese scorso. I produttori possono aggiornare ogni elemento delle loro PU dalle specifiche del 2020 solo una volta quest’anno. Honda ha ritardato l’introduzione del suo ultimo aggiornamento fino a dopo la pausa estiva.
Yasuaki Asaki, capo dello sviluppo PU della Honda F1, ha affermato che l’ultimo aggiornamento è stato il culmine di diversi anni di lavoro. E parte del loro sforzo per vincere il campionato nella loro ultima stagione prima di lasciare lo sport.


Leggi anche

F1 | Ferrari: nuovo motore in Russia per Charles Leclerc


Questo nuovo ES è stato sviluppato in un progetto che ha richiesto diversi anni. Ciò con l’obiettivo di combinare miglioramenti dell’efficienza energetica con significative riduzioni di peso”. Questo ha affermato Asaki in una dichiarazione rilasciata da Honda. “In quella che sarà l’ultima stagione sportiva, Honda F1 è riuscita a introdurre la nuova ES. È dotata di una cella della batteria più leggera, a bassa resistenza, altamente efficiente e ad altissima potenza. Ciò giusto in tempo per l’inizio del seconda metà della stagione.

Per raggiungere l’obiettivo finale di sconfiggere la Mercedes e vincere il campionato prima di lasciare la F1 alla fine della stagione 2021, abbiamo riconosciuto la necessità di migliorare le prestazioni. Pertanto, il piano di sviluppo per il nuovo ES è stato sostanzialmente anticipato dall’obiettivo originale del 2022 all’introduzione durante la stagione 2021″.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.