F1 | Hulkenberg farà un test in IndyCar con McLaren

Nico Hulkenberg, ex pilota di Formula 1, farà un test in IndyCar con la Arrow McLaren SP il 25 ottobre sul circuito di Birmingham

Hulkenberg IndyCar
Foto: Hulkenberg Twitter

Il 25 ottobre Hulkenberg guiderà per la prima volta una Indycar per la squadra Arrow McLaren, ovvero il corrispettivo americano della McLaren di F1.

Il futuro del pilota tedesco sembra quindi destinato ad entrare nella massima serie America.  Lui stesso aveva ammesso che le sue possibilità di tornare a tempo pieno in F1 nel 2022 sono nulle.

Il 34 tedesco ha corso per l’ultima volta in F1 nel 2020, in Racing Point, come sostituto dei due piloti titolari quando questi erano risultati positivi al Covid. L’ultima stagione da titolare per Hulkenberg fu nel 2019 con la Renault.

Ora avrà quindi questa possibilità di cimentarsi in una nuova categoria, provando l’IndyCar sul circuito cittadino di Birmingham. Ricordiamo che non è la prima volta che il pilota tedesco si mette alla prova in una categoria diversa dalla F1. Nel 2015, infatti, prese parte e vinse la 24H di Le Mans con il team Porsche.


Leggi Anche: F1 | Mika Hakkinen parteciperà alla ROC insieme a Bottas: “Contento di tornare a correre”


Arrow McLaren SP non ha dato indicazioni riguardo le possibilità che Hulkenberg possa diventare a tutti gli effetti un pilota IndyCar. Il tedesco però potrebbe essere considerato un’opzione valida come terzo pilota insieme a Pato O’Ward e Felix Rosenqvist.

Il CEO della McLaren Zak Brown, il mese scorso, aveva parlato della possibilità di utilizzare una terza macchina: “Una volta introdotta la terza macchina, quando succederà, correremo con una terza macchina a tempo pieno. Non sarà qualcosa di temporaneo: una volta iniziato, continueremo.”

Aggiungendo poi: “Di sicuro, correremo con una terza macchina nel 2023, forse la introdurremo ad un certo punto nel ’22“.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter