Formula 1

F1 | I piloti di Formula 1 più pagati del 2023: tutti gli stipendi da capogiro

Quanto guadagnano i piloti di F1: scopriamo i loro stipendi da capogiro.

I piloti di F1 e i loro stipendi da urlo: le cifre del 2023 vi faranno girare la testa. Terminato il mondiale, come ogni anno, Forbes stila la classifica dei Paperoni di Formula 1, facendo una top 10 di quelli più pagati.

La nota rivista economica utilizza sempre lo stesso metodo per calcolare gli stipendi. Le cifre si basano si documenti finanziari, comunicati stampa ma derivano anche da report di fonti interne al Circus.

Credits: FInGenerale.com

I piloti di F1 solitamente ricevono uno stipendio base più bonus per i punti segnati o per le vittorie in gara o in base ai mondiali; l’importo del bonus dipende dalle dimensioni del team e dall’esperienza del pilota. Forbes ha escluso da questa lista i compensi fuori pista, come sponsor e merchandising.

Ecco la lista degli stipendi dei piloti di F1 per il 2023:

  • Max Verstappen: 70 milioni di dollari. Stipendio: 45 milioni di dollari, bonus 25 milioni di dollari
  • Lewis Hamilton: Stipendio: 55 milioni di dollari, bonus: 0
  • Fernando Alonso: 34 milioni di dollari. Stipendio: 24 milioni di dollari, bonus: 10 milioni di dollari
  • Sergio Pérez: 26 milioni di dollari. Stipendio: 10 milioni di dollari, bonus 16 milioni di dollari
  • Charles Leclerc: 19 milioni di dollari. Stipendio: 14 milioni di dollari, bonus: 5 milioni di dollari
  • Lando Norris: 15 milioni di dollari. Stipendio: 5 milioni di dollari, bonus: 10 milioni di dollari
  • Carlos Sainz: 14 milioni di dollari. Stipendio: 8 milioni di dollari. Bonus: 6 milioni di dollari
  • George Russell: 9 milioni di dollari. Stipendio: 4 milioni di dollari. Bonus: 5 milioni di dollari
  • Pierre Gasly: 8 milioni di dollari. Stipendio: 5 milioni di dollari, bonus: 3 milioni di dollari
  • Oscar Piastri: 8 milioni di dollari. Stipendio: 3 milioni di dollari, bonus: 5 milioni di dollari

Secondo Forbes, questi dieci piloti avrebbero un fatturato medio complessivo di circa 258 milioni di dollari nel solo 2023; un dato in leggero calo rispetto ai 264 milioni di dollari del 2022.

Crediti immagine di copertina: DPPI Media / Alamy Stock Photo

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter