F1 | I rapporti tra Sergio Pérez e Max Verstappen sono tesi? Così il papà di Checo smentisce i rumors

Come sono i rapporti tra Sergio Pérez e Max Verstappen? Il padre di Checo smentisce i malumori (così dice).

Sergio Pérez e Max Verstappen
Come sono i rapporti tra Sergio Pérez e Max Verstappen? Il padre di Checo smentisce i malumori – Credits photo: @unknown

I rapporti tra Sergio Pérez e Max Verstappen sembrano essere arrivati a un punto di rottura quando al GP del Brasile l’olandese si è rifiutato di cedere la sesta posizione nonostante l’ordine di scuderia della Red Bull.

In un team radio abbastanza eloquente, il due volte campione del mondo ha spiegato i motivi della sua decisione. E da lì sono nate diverse indiscrezioni secondo cui l’origine del malumore tra i compagni di squadra sarebbe nata dalle qualifiche di Monaco.

Il padre di Checo, Antonio Pérez, non è comunque preoccupato per la situazione. Al sito messicano esto.com ha dichiarato che suo figlio resterà alla Red Bull “per i prossimi due anni. Tutto quello che è successo è una questione tra compagni di squadra. Entrambi vogliono avere successo. Vogliono vincere. Non ci sono cattive intenzioni”, ha detto Pérez senior, smentendo i malumori in Red Bull.

Tuttavia, come ogni genitore, anche il padre di Checo sogna il mondiale per suo figlio. “Abbiamo un podio e non ci divertiamo più. Non vogliamo un terzo posto. Vogliamo primi posti. Penso che sia il meglio che Checo Perez si prepari.”

Pérez senior sogna il mondiale per suo figlio

“Deve provare a vincere tutte le gare, tutte le pole position e cercare di essere davanti a tutte le competizioni”, incalza Pérez senior, che poi ha aggiunto, riferendosi a Verstappen: “È una competizione per entrambi, non solo per uno. Checo si è già guadagnato il posto ed è pronto a lavorarci su.”

Il padre di Sergio Pérez si augura che suo figlio e il compagno di squadra sappiano collaborare insieme perché “la cosa più importante per Red Bull è la vittoria”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Verdiana P.

Classe '87, giornalista pubblicista dal 2017. Appassionata di cinema e serie tv, cresciuta con la Formula 1 (e la Ferrari).