F1 | Idea otto giorni di test per la stagione 2022: decisione a breve

La stagione 2022 di F1 si potrebbe aprire con otto giorni di test, quasi il triplo di quelli che ci sono stati la scorsa stagione. La decisione verrà presa venerdì.

test pre stagionali
Foto: F1

La F1 vorrebbe aprire la stagione 2022 con cinque giorni di test sul circuito di Catalunya tra il 21 e il 25 febbraio. Questo darebbe ai team la giusta opportunità di testare le nuove monoposto, estremamente rivisitate e con nuove regole tecniche. Ulteriori tre giorni di test dovrebbero tenersi sul circuito del Bahrain tra il 10 e il 12 marzo.

I cinque giorni di test a Barcellona supererebbero i tre giorni disponibili per i test, mentre i test del Bahrain sarebbero troppo vicini alla data d’inizio del campionato, solamente otto giorni prima del via del campionato (servirebbero un minimo di dieci giorni di anticipo). Per questo i test devono prima essere approvati dato che non seguono il regolamento attualmente in vigore.

Otto giorni di test darebbero ai team molto più tempo rispetto ai test effettuati nel 2021(solamente tre giorni). Tuttavia il campionato 2022 sarà formato da 23 gare e questi giorni in più di test potrebbero aumentare le preoccupazioni a cui i Team e tutto lo staff sono sottoposti. La modifica di regolamento riguardante i test sarà discussa e votata questo venerdì.


Leggi anche: F1 | Tost difende il calendario da 23 gare: “Chi è contrario può andarsene”


Nel calendario 2022 dovrebbe essere presente anche il circuito di Imola, chiamato in causa nel 4° round del campionato attuale per sostituire il GP di Cina. La tappa cinese è in dubbio anche per la prossima stagione a causa della pandemia che continua a spaventare il Paese. Si pensa però che gli organizzatori abbiano ancora un’occasione per riuscire a salvare questa gara che si è tenuta per l’ultima volta nel 2019.

Siamo abituati a veder terminare il campionato di F1 a dicembre, ma nel 2022 non sarà così. Il campionato terminerà il 20 novembre, un giorno prima dell’inizio dei Mondiali di calcio che si terranno in Qatar.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter