F1 | Il circuito di Shanghai riaprirà a giugno

Secondo le ultime notizie, il circuito di Shanghai potrà ritornare ad ospitare il GP per giugno. Era stato il primo a dover chiudere dopo l’inizio dell’emergenza Coronavirus

f1.com

Stando alle ultime notizie, il circuito di Shanghai, potrebbe riaprire per giugno. Il GP di Cina, programmato inizialmente come quarta tappa del mondiale, era stato il primo a essere cancellato dal calendario, causa Coronavirus.

A rimandare la gara era stato proprio l’organizzatore dell’evento Juss Events che, vista la tragicità della situazione in Cina, aveva preferito posticipare a data da destinarsi il Gran Premio. Subito dopo però erano state cancellate o rimandate molte altre tappe tra cui lo storico GP di Montecarlo e il suggestivo Bahrain.

Adesso però, a quattro mesi dall’inizio del virus, la Cina inizia a respirare di nuovo. Mentre le strutture pubbliche come cinema e scuole sono ancora rigorosamente chiuse, le città iniziano ad affacciarsi nuovamente alla vita.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Tra gli esempi più eclatanti quello riportato da The Race, che ha spiegato che si è già tenuto un evento aziendale della Porsche nei giorni scorsi. Evento a cui, però è stato vietato l’ingresso al pubblico proprio per evitare qualsiasi possibilità di contagio. In Cina infatti, nonostante la situazione sia decisamente migliorata il rischio di contrarre il virus è ancora alto soprattutto se si tiene conto degli ultimi 31 casi.

Al momento la data possibile in cui si potrà tornare a correre sul circuito cinese sarebbe proprio il 26 giugno. Dunque mancherebbero poco più di due mesi alla competizione che fino a poche settimane fa sembrava assolutamente impossibile svolgere e che è nel calendario dal 2004.

Sarebbe quindi un’ancora di salvezza per gli organizzatori della F1 che al momento si trovano a dover fronteggiare il problema della diminuzione delle gare. Il 2020, infatti, doveva essere l’anno dei 22 Gran Premi, stravolto totalmente tanto da poterne disputare solo 15 o 18.

Sarebbe, però, indispensabile inserire la competizione prima di dicembre. Nei mesi invernali, soprattutto tra dicembre e febbraio la temperatura a Shanghai si abbassa notevolmente tanto da non superare i 10 gradi.

Seguici su Instagram e Facebook

F1 Virtual GP | Charles Leclerc senza rivali nel GP d’Australia

Condividi
Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

WEC | Verstappen e Norris partecipano alla 24 Ore di Le Mans Virtuale

La line-up della 24 Ore di Le Mans virtuale è in continuo aggiornamento, e anche i piloti di Formula 1…

1 ora fa

F1 | Heidfeld: “E’ improbabile che Vettel vada in Mercedes”

Secondo l'ex pilota di F1 Nick Heidfeld l'ipotesi che vede Vettel in Mercedes è improbabile. Per l'ex pilota tedesco, infatti,…

3 ore fa

Leclerc a EPCC: “Per fortuna a Monaco niente punti sulla patente. Cucino anche la carbonara”

Leclerc è stato ospite a E poi c'è Cattelan, parlando della sua vita a Monaco, delle sue doti in cucina,…

13 ore fa

Formula E | Daniel Abt: “Sono consapevole del mio errore. Con Audi è finita”

Dopo il comunicato da parte di Audi sulla sospensione di Daniel Abt, il pilota tedesco ha raccontato la sua versione…

17 ore fa

F1 | ONLINE F1inPodcast, un programma di F1inGenerale.com

F1inGenerale.com si prepara al debutto di F1inPodcast: aggiornamenti, approfondimenti e indiscrezioni alla portata di un click! Carissimi amici di F1inGenerale,…

18 ore fa

Superbike | Jonathan Rea: la MotoGP rimane un sogno

Il campione del mondo SBK, Jonathan Rea, ha parlato del sogno MotoGP, del passaggio di Bautista al Team HRC Honda.…

18 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.