F1 | Il GP d’Australia non aprirà il calendario 2022? Melbourne pensa ad una data in aprile

Lo stato di Victoria vede in aprile una possibile data per il GP d’Australia 2022: Melbourne non sarà più gara d’apertura del mondiale?

gp australia 2022

Escluso dal calendario per il secondo anno consecutivo, il gran premio australiano nutre dubbi sull’ospitare la tappa inaugurale del prossimo campionato. Da quanto emerge dallo stato di Victoria, un obiettivo potrebbe essere rappresentato dallo spostare il GP d’Australia del 2022 in una data nel mese di aprile, invece del tradizionale appuntamento di metà marzo.

A parlare a riguardo è stato proprio il vertice del Ministero dello Sport dello stato di Victoria, Martin Pakula: Da tempo stiamo parlando con la F1 per correre il gran premio ad aprile. Naturalmente, ci sono altri eventi che – quest’anno – hanno avuto la priorità”, ha detto Pakula al quotidiano locale The Examiner.


Leggi anche: F1 | Ufficiale: annullato il GP d’Australia. Al lavoro per cercare il circuito sostituto


La Formula 1 non ha ancora pubblicato una bozza del programma del mondiale di F1 del 2022. L’organizzazione della massima categoria del motorsport è ora concentrata nel portare a termine una stagione record di 23 gare in una situazione complessa come quella pandemica in corso. Scopriremo più avanti se il GP d’Australia 2022 sarà posticipato, in favore di una gara d’apertura in Bahrain, oppure no. Nel frattempo i riflettori del 2021 sono puntati anche sul GP nipponico di Suzuka, un’altra possibile cancellazione, senza dimenticare l’impegno per trovare un degno sostituto del gran premio ad Albert Park, precedentemente previsto nel mese di novembre.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.