F1 | Il GP della Russia non sarà sostituito, il calendario resta a 22 gare

Dopo molte discussioni non ci sarà un sostituto del GP della Russia il 25 settembre, il calendario di F1 2022 avrà 22 gare

f1 calendario gp russia

 

Il GP della Russia a Sochi ha subito la cancellazione il 25 febbraio dalla FOM, a seguito dell’inizio della guerra russo-ucraina, ma Liberty Media si era attivata da subito per un sostituto nel calendario da 23 gare della F1 2022, il più lungo di sempre.

F1 | Il calendario ufficiale della stagione 2022 di Formula 1

Si era parlato di Hockenheim, Qatar, Sepang, Turchia ma sopratutto di un doppio weekend a Singapore. Il Qatar ha un contratto decennale dal 2023, ma non poteva ospitare quest’anno, per via dei mondiali di calcio. Per Singapore invece si pensava a una gara diurna, per cambiare le condizioni rispetto al weekend successivo e mostrare meglio la città-stato.

Invece, dopo attente considerazioni logistiche si è deciso di non sostituire la corsa, e lasciare vuoto lo slot di Sochi.

Il motivo risiede nell’inflazione galoppante e nell’aumento dei costi del trasporto marittimo: qualsiasi nuova gara potrebbe quindi non portare i soldi necessari a coprirla.

Le squadre certamente tireranno un sospiro di sollievo in un calendario estremamente condensato, anche si arriva al paradosso di avere un triple-header (Spa, Zandvoort e Monza) subito dopo le vacanze estive e prima di 3 settimane di pausa, a cui seguiranno i weekend a Singapore e in Giappone.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.