F1 | Il motore di Ocon potrà essere utilizzato a Monaco

Il pilota francese era stato costretto al ritiro nel Gran Premio di Spagna dopo una perdita di potenza. Sembra rientrato l’allarme affidabilità per le Power Unit Mercedes. Ocon

Esteban Ocon GP Spagna 2018
Esteban Ocon GP Spagna 2018 – Foto Force India

Secondo quanto riportato da Motorsport.com, fonti vicine al team Force India avrebbero affermato che il V6 utilizzato nel GP spagnolo da Esteban Ocon non avrebbe subito danni sostanziali. Ricordiamo che il pilota è stato costretto al ritiro a causa di una perdita di potenza associata ad una grande perdita di olio.

Il team non ha rilasciato alcuna informazione sul danno che la power unit Mercedes ha subito, e stessa cosa vale per Mercedes stessa. L’unica cosa certa (poiché visibile) è la perdita d’olio quando la vettura è stata riportata ai box.

La novità risulta essere il tentativo, da parte di Force;India, di provare il motore riparato nelle prime prove libere del Gran;Premio di Monaco, in programma la prossima settimana (24-27 maggio 2018). Se il motore darà dei segnali positivi, si continuerà con quella power unit, mentre in caso contrario si procederà al montaggio della seconda PU per la stagione.

Ricordiamo che l’attenzione di tutti i media e non solo era stata rivolta al ritiro del pilota francese in quanto poteva sembrare il primo stop di una power unit Mercedes a causa dell’affidabilità, opzione al momento completamente accantonata.

Fabio Seghetta

***NON COLLABORA PIÙ CON F1inGenerale*** Studente di Informatica, 21enne, una grandissima passione per la Formula 1, la IndyCar e la Formula E. Ho anche fatto parte del team di Formula Student della mia Università, giusto per restare di più a contatto con la mia grande passione.