F1 | Il ritorno di Albon in Formula 1 potrebbe essere concordato la prossima settimana tra l’interesse di Williams/Alfa. Attenzione anche a De Vries.

Il ritorno di Albon in Formula 1 potrebbe essere deciso entro la prossima settimana tra l’interesse di Williams e Alfa Romeo.

Albon formula 1 ritorno
Foto: planetf1

Il ritorno di Albon in Formula 1 potrebbe essere deciso entro la prossima settimana tra l’interesse di Williams e Alfa Romeo. Albon è il pilota di riserva e collaudatore della Red Bull in questa stagione dopo essere stato abbandonato alla fine dello scorso anno per lasciare il posto a Sergio Perez.

Il team principal della Red Bull Christian Horner ha rivelato la scorsa settimana a Spa che si stanno facendo sforzi per trovare un posto ad Albon per il prossimo anno, con Williams e Alfa Romeo prime scelte. Parlando a Zandvoort, Horner ha detto che per Albon la Red Bull avrebbe “fatto tutto il possibile” per riportarlo in griglia l’anno prossimo. Spero che nulla gli impedisca di realizzare una di quelle opportunità”, ha detto Horner. “È un pilota di talento. Fatto salvo il trasferimento di George, ora Kimi Raikkonen si ritira, il che apre opportunità. Quindi sono sicuro che si risolverà nel corso della prossima settimana o giù di lì”.

Horner ha escluso un ritorno di Albon in AlphaTauri, con cui ha debuttato nel 2019 quando la squadra era conosciuta come Toro Rosso, e ha confermato che sia la Williams che l’Alfa Romeo avevano chiesto informazioni. “Stiamo guardando squadre esterne”, ha detto Horner. “Quindi Williams e Alfa hanno entrambi espresso interesse. E sì, siamo ansiosi di vederlo tornare a correre in Formula 1. Speriamo che possa essere risolto nei prossimi giorni”.


Leggi anche

F1 | GP Olanda – Prove libere 1: Hamilton il più veloce, 40 minuti di bandiera rossa


Horner ha aggiunto: “È un ragazzo che merita un’opportunità in Formula 1 il prossimo anno e stiamo facendo del nostro meglio per cercare di aiutarlo a raggiungerlo. Ci sono buone discussioni in corso in questo momento. Quindi speriamo che si possa risolvere nei prossimi giorni”.

De Vries? Il Dio futuro è legato a quello di Albon

Il futuro di Albon sembra essere direttamente collegato al piazzamento del campione di Formula E Nyck de Vries che si unirà con molte probabilità alla griglia di F1 il prossimo anno mentre la Mercedes cerca di assicurargli un team. Il capo della Mercedes F1 Toto Wolff ha affermato che “ruota attorno ad Alex Albon”, che ha concordato “merita un posto” in Formula 1.

“Nyck ha un posto garantito in Formula E con noi. E voglio dire, come ho detto prima, gli auguro di essere in Formula 1, ma non voglio perderlo per la nostra campagna di Formula E”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.