F1 | Il team principal Alfa Romeo positivo al Covid-19

Il team principal dell’Alfa Romeo Racing, Frédéric Vasseur, è risultato positivo al Covid-19. A comunicarlo è stata la scuderia stessa con un comunicato ufficiale.

Vasseur positivo covid-19
credits: Pinterest

Frédéric Vasseur è risultato positivo al test per il Covid-19. A comunicarlo è stata Alfa Romeo Racing attraverso un comunicato ufficiale. Il team principal, seguendo i protocolli del governo, si è subito messo in isolamento. Nel rispetto delle normative e nell’interesse della sicurezza di tutti i team di F1, non si recherà in Bahrain.

Vasseur resterà isolato nella sua casa per i prossimi sette giorni. Nessun altro membro del team Alfa Romeo Racing è stato interessato. I test pre-stagionali di questa settimana, in accordo ai protocolli FIA e Formula 1, continueranno come previsto.

Leggi anche: F1 | Filming Day per la Ferrari SF21 in Bahrain

Il comunicato di Alfa Romeo

“Alfa Romeo Racing ORLEN comunica che il Team Principal, Frédéric Vasseur, non parteciperà ai test pre-stagionali che si svolgeranno in Bahrain dal 12 al 14 marzo. Nel corso del suo regolare programma di test Covid, il sig. Vasseur ha avuto un esito positivo e, secondo i protocolli stabiliti dalle autorità francesi, si è subito isolato a casa sua. Un secondo test PCR, eseguito due giorni dopo, ha restituito un risultato negativo. Il signor Vasseur non mostra sintomi ed è di buon umore.

Tuttavia, nell’interesse della sicurezza dello stesso signor Vasseur, della squadra, di tutti gli altri concorrenti e dell’intera comunità e nel rispetto delle normative francesi, il signor Vasseur non si recherà in Bahrain e continuerà a operare da casa per i prossimi sette giorni, come richiesto dalle autorità locali. Il signor Vasseur sarà pienamente operativo e collegato al garage per tutta la durata del test, e non verrà nominato alcun vice responsabile del team, senza ulteriori impatti previsti sulle nostre operazioni questa settimana”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.