F1 | Il tracciato di Silverstone sarà riasfaltato dopo un solo anno

La proprietà del circuito di Silverstone prevede di riasfaltare il tracciato del Gran Premio d’Inghilterra di Formula 1 per la seconda volta in poco più di un anno. La mossa è dovuta alle feroci polemiche che si erano scatenate per la cancellazione della gara Moto GP della scorsa stagione. Anche Lewis Hamilton aveva espresso giudizi molto negativi sul nuovo asfalto. Silverstone asfalto

Foto: silverstone.co.uk

È passato meno di un anno da quando i proprietari del circuito di Silverstone annunciavano il rifacimento dell’asfalto della pista, più di 20 anni dopo l’ultima asfaltatura completa, risalente al 1996.;Tuttavia il nuovo manto stradale, ha subito dapprima critiche dai piloti di Formula 1 (su tutti Lewis Hamilton),;per poi finire al centro delle polemiche dopo la gara di MotoGP, cancellata per pioggia a causa di evidenti problemi di drenaggio.





Stando alle dichiarazioni di Stuart Pringle, amministratore delegato del circuito di Silverstone, c’è la volontà di riasfaltare la pista prima del ritorno della MotoGP. L’obiettivo sarebbe però quello di completare i lavori prima del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1, previsto per il weekend del 14 luglio. F1 Silverstone

Vettel e Bottas in azione durante il GP di Gran Bretagna 2018. Foto: Sky

Il circuito di Silverstone ha ricevuto un pagamento dall’assicurazione per rimborsare i biglietti dei tifosi della MotoGP presenti alla gara. L’indagine ancora in corso sulla cancellazione della gara della MotoGP stabilirà invece chi dovrà pagare la stesura del nuovo asfalto. “Stiamo aspettando l’esito finale delle indagini” ha dichiarato Pringle, “dovremmo essere abbastanza vicini alla loro fine”.

Diversi piloti di Formula 1 hanno criticato il nuovo manto stradale nel corso del weekend di gara, in particolare Lewis Hamilton. Il pilota inglese ha dichiarato che “le persone che hanno assunto hanno svolto il peggior lavoro di sempre”. Ma c’è  anche stato chi ha giudicato positivamente il nuovo asfalto, come Fernando Alonso che ha affermato che la pista era “decisamente migliore rispetto allo scorso anno.”

Dakar 2019 | Nel Day 2 Walkner vince nelle moto, successo di Loeb tra le auto

mm

Emanuele Di Meo

Ingegnere Meccanico con una grande passione per il mondo della Formula 1 e del motorsport. Admin della pagina Instagram @vuliusgp.