Formula 1Interviste

F1 | In Arabia Saudita Verstappen fa 100 podi, ma la sua reazione lascia di stucco

Max Verstappen fa 100 podi in F1 con la vittoria nel GP dell’Arabia Saudita, ma la sua reazione in conferenza lascia tutti di stucco.

Max Verstappen conquista il suo centesimo podio in F1, con la vittoria nel GP dell’Arabia Saudita, ma è la sua reazione a lasciare di stucco. L’olandese, dominatore delle ultime tre stagioni e già avviato verso un potenziale quarto Titolo Mondiale, si dimostra sempre più una vera macchina da guerra. La sua insaziabile fame agonistica è ormai un fattore distintivo assoluto.

F1 Verstappen Max Arabia Saudita 100 podi reazione
Max Verstappen vince il GP dell’Arabia Saudita – Red Bull Content Pool

Le statistiche di Max Verstappen sono ormai leggendarie. L’olandese, appena 26enne, può già vantare tre Titoli Mondiali, contornati da 56 vittorie, 34 pole position, 31 giri veloci, 5 Grand Chelem e, dall’Arabia Saudita, ben 100 podi. Un risultato che lo porta a ridosso di Kimi Raikkonen (fermo a 103) e Fernando Alonso (ancora a 106), nella classifica capitanata da Lewis Hamilton (ben 197 podi).

La freddezza del campionissimo della Red Bull è esemplare. Nonostante i guai che agitano le acque del team di Milton Keynes, il nativo di Hasselt non fa mancare il suo straordinario contributo. Due vittorie nei primi due Gran Premi, che per il team austriaco significano anche due doppiette consecutive, grazie all’apporto di Sergio Perez.

Intervistato in conferenza stampa, Max Verstappen ha lasciato tutti di stucco con la sua fredda ironia: “100 podi su 188 gare disputate? Significa che ne ho persi 88!“.


Leggi anche: F1 | Il GP d’Arabia Saudita non è ancora finito: Racing Bulls protesta contro Haas


No, davvero, ovviamente sono molto felice di questo traguardo. Ma non sono davvero il tipo che guarda certe statistiche. Diciamo che sono contento di aver raggiunto il numero 100. Ciò che voglio è concentrarmi, gara dopo gara, sull’ottenere quello che è il miglior risultato possibile“.

Max Verstappen ha da poco superato Sebastian Vettel per numero di vittorie ed è ora dietro soltanto a Michael Schumacher e Lewis Hamilton, comunque staccati di almeno un’intera stagione di Gran Premi. Per pole position, invece, a Jeddah l’olandese ha superato Jim Clark (fermo a 33) ed insegue ora Sebastian Vettel (57), Ayrton Senna (65), Michael Schumacher (68) e il recordman Lewis Hamilton (104).

Foto Copertina: Red Bull Content Pool

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter