Formula 1

F1 | “Incubo” griglia invertita: si discute quando e come applicarla già nel 2024

Si torna a discutere della griglia invertita: la F1 potrebbe applicare una nuova regola per creare un maggior spettacolo.

La griglia invertita in F1 potrebbe diventare realtà. Già lo scorso anno si era parlato di apportare un cambiamento al format classico delle gare Sprint, anche se tuttavia non era mai andato in porto.

REUTERS/Guglielmo Mangiapane/Pool

L’idea, però, potrebbe concretizzarsi per la stagione 2024. La Formula 1 ha introdotto le Sprint race nel 2021, con l’obiettivo di attirare i più giovani. Da allora, il format è gradualmente cambiato. Si è passati dal decidere la griglia di partenza, alla distribuzione dei punti, fino ad arrivare ad avere una giornata dedicata completamente alla Sprint, indipendente dal weekend di F1, con addirittura una propria classifica.

Il sabato è dedicato al nuovo format. I team preparano i piloti alle qualifiche, che hanno il nome di Sprint Shootout; queste poi determinato la posizione sulla griglia di partenza per la Sprint Race, che si disputerà in quello stesso giorno.

Quest’anno potremo assistere a un’ulteriore modifica. Ed è qui che entra in gioco la griglia invertita.

Secondo la rivista tedesca Motorsport Aktuell, si sta decidendo come organizzare il nuovo weekend Sprint. Da un lato c’è chi vuole riconfermare il format dello scorso anno, apportando solo la piccola modifica di avere le qualifiche Sprint al venerdì. Dall’altra c’è chi propone la griglia invertita, ovvero stabilire l’ordine di partenza in base alla classifica del campionato piloti invertita

La rivista tedesca spiega che entro questa settimana ci sarà un incontro tra i dirigenti delle squadre per decidere se adottare questa misura e in che modo applicarla. Se la griglia invertita avrà il via libera, la Sprint Shootout sarebbe pronta a distribuire punti già al venerdì.

La proposta, seppur allettante, potrebbe non incontrare il favore delle squadre. Allo stesso modo, la nuova proposta potrebbe creare molta confusione tra i tifosi.

Crediti immagine di copertina: @MercedesAMGF1 & LAT Images

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter