F1 | Iniziano i lavori di estensione del circuito di Igora Drive, sede futura del GP di Russia

Sono iniziati i lavori per l’estensione del circuito di Igora Drive, su cui si sposterà il Gran Premio di Russia dopo l’addio a Sochi il prossimo anno.

Estensione circuito Igora Drive
Il circuito di Igora Drive, 54 chilometri da San Pietroburgo, ha iniziato i lavori per un’estensione di 1,1 chilometri. Questa sarà completata in tempo per sostituire Sochi come sede del Gran Premio di Russia nel 2023.
La lunghezza originale del circuito inaugurato quattro anni fa, era di quattro chilometri. Soddisfaceva il minimo richiesto per i circuiti dei Gran Premi. Infatti l’estensione è stata decisa proprio per migliorare la sua idoneità alle corse di F1.


Leggi anche

F1 | Honda rivela i dettagli dell’aggiornamento della power unit a Spa di Verstappen


Di seguito un’immagine di RaceFans che mostra le modifiche che saranno effettuate.

Alexey Titov, l’amministratore delegato del promotore del GP russo Rosgonski, ha affermato che i cambiamenti renderanno la pista “uno spettacolo emozionante”, con anche curve sopraelevate.

La mappa ha rivelato che l’attuale sequenza finale di curve lente che collegano i rettilinei verrà aggirata. Le monoposto piomberanno in un giro finale come sulle montagne russe. con spostamenti a sinistra seguiti da un forte tornante a destra, salendo e scendendo per una collina con pendenza 12%.

L’estensione di 1 km, che porterà la lunghezza totale di Igora Drive da 4,08 km a 5,18 km, assicura anche che entrambi i rettilinei saranno allungati per rendere più fattibili i sorpassi nelle moderne vetture di F1. Oltre all’estensione della pista, il lavoro si concentrerà sull’aumento dell’infrastruttura della sede, inclusa l’aggiunta di diversi garage per i team di F1.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.