Pubblicato il 8 Aprile, 2021 alle 16:48

F1 | Jacques Villeneuve e la Williams: “All’inizio non si fidavano di me, dovetti dimostrare di saper gestire la pressione. Sir Frank? Per lui contavano solo le corse”

Jacques Villeneuve compie cinquant’anni e coglie l’occasione per ripercorrere i momenti importanti della sua carriera, dal debutto in Australia nel ’96 al rapporto con il suo team principal, Sir Frank Williams.

Jacques Villeneuve si racconta in un’intervista al Corriere della Sera per i suoi 50 anni, tra passato e presente. Il canadese ha colto l’occasione per raccontare e raccontarsi, parlando della Ferrari di oggi, del rapporto con papà Gilles e del suo esordio in Williams.

Villeneuve, infatti, ricorda bene quel primo Gran Premio della sua carriera in Australia, nel 1996, dove debuttò con il team britannico. Il canadese proveniva dall’IndyCar, categoria non sempre ben vista in Formula 1 e che infatti gli portò qualche problema di fiducia nel suo nuovo team. Villeneuve però, non si fece scoraggiare, ed in quel weekend conquistò la sua prima pole position ed il secondo posto in gara il giorno successivo.

“C’era perplessità sul mio arrivo – racconta l’ex pilota – venivo dalla Indy e altri prima di me, fra cui Andretti, avevano fallito il passaggio alla F1. Ero in una grande squadra, la Williams, mi mancò la vittoria ma dimostrai di saper gestire la pressione”.

Villeneuve parla poi del rapporto con Frank Williams, team principal del team con cui l’anno successivo al suo debutto sarebbe diventato campione del mondo. Sir Frank, pietra miliare nella storia della Formula 1, ha sempre messo al primo posto le corse ed il desiderio di vincere. Il rapporto con il britannico non era d’amicizia, ma quando Villeneuve vinse nel 1997, regalando a Sir Frank il suo ultimo campionato mondiale, si guadagnò il suo rispetto:

“Un grande personaggio. Sapeva far funzionare tutto, ma se non ci andavi d’accordo, ti liquidava in due secondi. Contavano solo le corse e la sua squadra, ma aveva molto rispetto di chi vinceva per lui”.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

F1 | Marko torna sulla lotta in Bahrain: “Se avessimo guadagnato 5 secondi ce ne avrebbero dati 10 per far vincere Hamilton””

Classe 1999, aspirante giornalista. Studio Relazioni Internazionali a Roma e scrivo di Formula 1.
Disqus Comments Loading...