F1 | Jacques Villenueve: “Red Bull da Mondiale ma in Bahrain hanno buttato via una vittoria”

In occasione del suo cinquantesimo compleanno Jacques Villenueve si è lasciato andare ad una lunga intervista. La sfida tra Red Bull e Mercedes tra i temi trattati dall’ex campione del Mondo.

Jacques Villenueve
Foto: tuttomotoriweb

In occasione del suo cinquantesimo compleanno Jacques Villenueve si è lasciato andare ad una lunga intervista rilasciata a Il Corriere della Sera. Il pilota canadese è stato campione del Mondo nel 1997 a bordo della Williams, in una stagione combattuta fino all’ultimo con Schumacher. Tanti i temi trattati: dalla situazione in casa Ferrari al rapporto con il padre Gilles . Infine, un commento sulla stagione 2021 e il tanto attesto duello tra Red Bull e Mercedes.

Per l’ex opinionista di Sky il team guidato da Horner ha fatto un ottimo lavoro sulla nuova RB16-B che, almeno per ora, sembra essere migliore persino della Mercedes. “Penso che il Mondiale 2021 possa essere molto tirato. La Red Bull è riuscita a progettare davvero una gran macchina ma in Bahrain si è notato il fatto che non sono abituati ad essere i favoriti. Avevano una vittoria in mano già dal venerdì ma sono riusciti ad arrivare solo secondi. Anche per Verstappen sarà un anno diverso”, ha proseguito Jacques Villenueve. “Fino ad ora è sempre stato un grande talento senza una grande macchina. Ora che la Red Bull è forse migliore della Mercedes dovrà dimostrare di non soffrire la pressione. Non può permettersi più di sbagliare”.

Seguici anche su Instagram