F1 | Jean Todt apre ad un calendario con 25 gare

Il presidente della FIA ritiene fattibile un calendario di F1 con 25 gare. Ampliare il numero di appuntamenti potrebbe essere una soluzione per aumentare il numero di team.

Jean Todt presidente della FIA – Foto: mondiali.it

Jean Todt si è detto favorevole ad un calendario di F1 con 25 gare nei prossimi anni. Il francese ha spiegato inoltre che bisognerebbe sfruttare l’interesse dei circuiti pronti ad ospitare la Formula 1.

Non è un segreto che Liberty Media intenda aumentare progressivamente il numero dei Gran Premi in un anno. Già nel 2020 il calendario di Formula 1 farà registrare un record con 22 appuntamenti stagionali.

“Penso che continueremo ad aumentare il numero delle gare fino ad arrivare a 25 appuntamenti stagionali”, ha dichiarato Jean Todt ad Autosport.

“Spesso di pensa a 25 appuntamenti in giro per il mondo come un numero enorme, ma già quest’anno raggiungeremo le 22 gare stagionali. Dobbiamo essere piuttosto contenti di lavorare in un mondo che amiamo, alla passione per il motorsport si aggiungere il privilegio di appartenere alla categoria regina delle quattro ruote.”

L’aumento delle trasferte ridurrà il tempo degli addetti ai lavori da trascorrere in famiglia, ma il presidente della FIA non crede sia un gran problema.

“Le famiglie capiranno, è comunque un lavoro e non bisognerà farlo per tutta la vita. Nel mondo siamo quasi 8 miliardi e 800 milioni di persone non sono possono permettersi di mangiare, bere o vaccinarsi.”

“Noi lavoriamo in F1, ma non bisogna dimenticarsi del resto del mondo. Dobbiamo essere grati di lavorare in questo circus e ricevere salari migliori di qualsiasi altra azienda; anche le famiglie degli addetti ai lavori dovrebbero esserne felici”, ha concluso Jean Todt.

L’aumento degli appuntamenti in stagione potrebbe inoltre aumentare anche lo spettacolo in pista. L’entusiasmo di tutti gli organizzatori aumenterà gli introiti della Formula 1 accordi più remunerativi e garantire premi maggiori per nuovi team.

F1 | Ecco spiegato il limite di 10 squadre nel mondiale

Seguici anche su Instagram

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.