Emanuele Z. Formula 1
    Pubblicato il 19 Giugno, 2021 alle 18:50

F1 | Jean Todt: “Qualifiche sprint? Non credo che la F1 ne abbia bisogno”

Il presidente della FIA Jean Todt ha espresso il proprio parere in merito all’introduzione delle nuove qualifiche sprint. Todt sostiene che non siano necessarie ma provare non costa nulla.

Todt al Gran Premio del Bahrain 2021. Foto: Motorsport Images

Tra le novità di questa stagione ci sarà la sperimentazione del nuovo format che determinerà la griglia di partenza per la gara, ovvero le Sprint Qualifying. La sessione si disputerà al sabato e prevede una gara sprint dalla lunghezza di 100 km. La Gran Bretagna è finora l’unica tappa annunciata alla quale si affiancheranno due ulteriori round in cui questo format sarà sperimentato. Saranno assegnati tre punti al poleman, due al secondo e uno al terzo. Mentre la maggior parte degli addetti ai lavori si è mostrata favorevole al test di questo tipo di qualifiche, prevale lo scetticismo tra i fan. Tra i pareri più negativi riguardo queste qualifiche sprint c’è però anche quello di Jean Todt, presidente della Federazione internazionale dell’Automobile.


Leggi anche: F1 | Ross Brawn: “Qualifiche Sprint dedicate ai giovani che non hanno più voglia di guardare 2 ore di gara”


Il francese ha detto la sua opinione in dichiarazioni riportate da Autosport: “Innanzitutto, non chiamiamola gara. Avevo parte di responsabilità nel non farla chiamare gara. Per me la gara è alla domenica. Se mi chiedi se ne sono un fan, la mia risposta è no. Non credo che la F1 ne abbia bisogno. Ma d’altro canto, se le persone vogliono provare qualcosa, in ogni caso non influenzerà la gara della domenica. Sarà un modo differente di avere una griglia di partenza per la domenica. Provare non costa nulla. Sono curioso di vedere cosa ne verrà fuori, ma sono certo che non danneggerà la gara di domenica”. 

“Le persone potranno dire che sabato sarà stato più divertente rispetto a domenica ma non è un rischio troppo elevato per l’immagine e la credibilità del campionato.” aggiunge l’ex Team Principal della Ferrari per concludere.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Ferrari, Mekies rivela: “Abbiamo interrotto lo sviluppo della SF21”

 

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.
Disqus Comments Loading...