A TCFormula 1

F1 | Jos Verstappen lo avrebbe rivelato ad amici: Max potrebbe lasciare Red Bull

Horner resta in sella, Jos Verstappen non nasconde i malumori e svela ad amici la possibilità di un addio di Max alla Red Bull: Mercedes all’orizzonte?

Se in pista la situazione della Red Bull è delle più tranquille, fuori dal tracciato il clima non è per nulla idilliaco. Jos Verstappen non nasconde i malumori e avrebbe svelato agli amici una clamorosa eventualità per Max: Mercedes all’orizzonte?

f1 verstappen jos max mercedes horner red bull redbull bahrain
Foto: motorsport.com – Copertina: Autoweek

La scuderia di Milton Keynes è stata la protagonista assoluta del primo weekend iridato del 2024. In Bahrain la doppietta firmata da Max certifica il ruolo ancora predominante della vettura di Newey&Co. Fuori dalla pista, qualche metro più in là, nel paddock, la situazione non è egualmente rasserenante.


Leggi anche: F1 | Tensione alle stelle in Red Bull: pesantissime le parole di Jos Verstappen contro la “vittima” Horner


Alla vigilia del fine settimana a Sakhir il team principal della Red Bull ha potuto tirare un sospiro di sollievo. Scagionato al termine dell’indagine condotta dal team tramite legali esterni, Chris Horner è ripiombato nel caos il giorno dopo. È sul finire delle FP2 che nelle caselle di posta elettronica di molti addetti ai lavori del Circus giunge un file. Il materiale diffuso – la cui autenticità non è confermata – presenta foto e chat riguardanti la vicenda Horner.

Da quel momento il GP del Bahrain off-track ruba la scena alla pista. Voci di lotte di potere intestine si fanno strada intorno agli ambienti Red Bull e Jos Verstappen non nasconde i propri mal di pancia. “C’è tensione. La squadra rischia di essere smembrata. Non può continuare così, esploderà. Sta facendo la vittima, mentre è lui a causare i problemi”.

La confidenza di Jos Verstappen ed il colloquio con Wolff

Il 51enne olandese – papà di Max – è stato pizzicato a colloquio con Toto Wolff in Bahrain. Il dettaglio non è sfuggito agli addetti ai lavori ed ha dato luce a molti rumors. Le voci conducono Max Verstappen vicino alla Mercedes, anche se Toto Wolff ha raffreddato gli animi: “Conosco Jos da 25 anni. Mi sono semplicemente congratulato per i risultati ottenuti da suo figlio.”

L’austriaco non ha però chiuso alcuna porta, interpellato sulle possibilità del trasferimento: “Tutto è possibile.”

La novità arriva dal britannico The Telegraph. Il quotidiano d’oltremanica riporta che Jos Verstappen avrebbe confidato ad alcuni amici l’effettiva possibilità che Max possa lasciare la Red Bull, se necessario.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter