F1 | Juan Manuel Correa diventa collaudatore dell’Alfa Romeo

Il team ha annunciato sul proprio profilo Twitter l’ingaggio del giovane pilota che corre in F2. Juan Manuel Correa

Juan Manuel Correa
@alfaromeoracing

Juan Manuel Correa è diventato il nuovo collaudatore dell’Alfa Romeo Racing. La scuderia ha annunciato sul suo profilo Twitter l’ingaggio di Correa.

Il pilota è nato a Quito, in Ecuador, il 9 agosto 1999, ma ha passaporto americano.  Ha iniziato la sua carriera nei kart dal 2008 al 2014.

«Sono felicissimo di aver ricevuto questa grande opportunità e farò di tutto per ripagare la fiducia che l’Alfa Romeo ha riposto in me» ha spiegato Correa.

Nel 2017 e 2018 ha corso nella GP3 Series, prima con la Prema, poi con il team Jenzer Motorsport. Nonostante sia stato un anno poco brillante, Correa ha battuto spesso e volentieri il compagno di squadra, David Beckmann, prima che questi passasse alla Trident e vincesse gare.

Nel 2018 ha partecipato anche al campionato Formula Toyota con il team M2 Competition. Ha terminato il campionato al quarto posto in classifica generale, ottenendo anche due vittorie.

Nella stagione 2019 ha debuttato in Formula 2 con il team Charouz Racing System, divenuto Junior Team della Sauber

Siamo lieti di accogliere Juan Manuel nel nostro team” – ha invece detto Fredric Vasseur, boss della scuderia – “potrà così raccogliere questa nuova sfida e non vediamo l’ora di farlo migliorare nel suo percorso da pilota”.

WEC | Cambia la entry list di Le Mans e altre notizie brevi

 

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.