F1 | Kallenius: “La Formula 1 rimane un’arena molto attraente per noi”

Ola Kallenius, numero uno di Daimler, ha confermato alla rivista inglese Autocar che il team Mercedes rimarrà in Formula 1 per il prossimo futuro. Lo svedese ha rivelato che le trattative sono in corso.

KALLENIUS FORMULA 1

Foto: Mbenz.it

Nelle ultime settimane, ci sono state varie speculazioni sulla possibilità che Mercedes potesse lasciare la Formula 1, ma Ola Kallenius ha rivelato che il Circus è ancora molto importante per la Casa automobilistica di Stoccarda.

E’, infatti, in corso un’analisi sugli obiettivi futuri del team di Brakley. Si sta discutendo sia sul ritorno economico dovuto all’innovazione tecnologica, un’onere ridotto grazie ai mondiali vinti, che sul guadagno derivante dal marketing, altrettanto importante.

“Sono in atto delle trattative in merito ad un nuovo accordo con la F1. Per noi è importante che qualsiasi intesa sia ecologicamente e economicamente valida. La Formula 1 rimane un’arena molto attraente per noi”, ha dichiarato Kallenius ad Autocar.

Ebbene, in questo senso si giustifica la presenza del marchio in Formula E che risponde al futuro tecnologico del brand, rivolto ad una visione sostenibile.

Sul fronte F1, Kallenius dovrà, dapprima, risolvere i dissidi che, secondo alcune indiscrezioni, lo vedono in contrasto con Toto Wolff, in scadenza di contratto. L’austriaco ha, comunque, negato il possibile passaggio al team Aston Martin.


Ricordiamo che la Mercedes ha stipulato una partnership tecnica con Lawrance Stroll che prevede la condivisione della galleria del vento e con la McLaren un accordo sulla fornitura della power unit dal 2021. Il tutto aveva fatto presagire l’ipotesi che Mercedes volesse rimanere in F1 solo come fornitrice di motori e partner tecnologico.

Eppure, la negoziazione attualmente in essere con Liberty Media, circa la firma del Patto della Concordia, ha scongiurato questa teoria. La scelta sarà presa anche in considerazione degli effetti negativi che l’attuale pandemia da Coronavirus avrà sul mercato dell’automobile e dal prezzo della conversione tecnologica “green” a cui Mercedes ambisce.

Seguici su Twitter.

F1 | Domenicali a Sky Sport 24: “Con Schumacher momenti unici alla Ferrari”

Giuseppe Cinotti

Laureato in Operatore Giuridico d'Impresa e specializzando in Relazioni Internazionali e Cooperazione allo sviluppo presso L'Università per Stranieri di Perugia. Autore per F1ingenerale.com. E’ appassionato di Formula 1 fin da bambino. Ama questo sport perchè è il suo sogno da sempre. Ama il rumore assordante, l'odore della pista, l'attesa, la tensione, le macchine che scattano impazzite, il brivido, la strada che corre veloce, i sorpassi, la paura di sbagliare, il coraggio, il superare se stessi. Il suo motto: "Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere" cit. Enzo Ferrari.