F1 | La critica di Carlos Sainz a Netflix : “Deluso dall’episodio sulla Ferrari in ‘Drive to Survive'”

La delusione per l’episodio su Ferrari e l’avvicinamento del pubblico americano: il commento di Sainz sulla serie Netflix “Drive to Survive”.

FERRARI F1 TEST FIORANO – MERCOLEDI 27/01/2021
credit: @Scuderia Ferrari Press Office

La serie Netflix “Drive to Survive” racconta da ormai alcuni anni le vicende all’interno del paddock. Diversi tra i protagonisti del Circus hanno espresso la propria opinione sulla serie, dall’attuale leader iridato Max Verstappen fino a Bernie Ecclestone. Negli ultimi giorni, a parlare a tal riguardo, è stato anche il pilota della Ferrari Carlos Sainz.

Lo spagnolo parla della propria impressione su “Drive to Survive”, raccontando il proprio disappunto per l’episodio su Ferrari nella stagione numero 3, la stagione che narra il 2020 della Formula 1.


Leggi anche: F1 | Domenicali sorpreso dal sondaggio sul pilota preferito dai fan: “Strano non sia Hamilton”


“L’episodio della terza stagione sulla Ferrari non è molto buono”, spiega il 27enne di Madrid. Per Carlos, il Cavallino merita di più di quello raccontato da Netflix: Sono rimasto relativamente deluso quando l’ho visto. La Ferrari è molto più grande di quanto sembri nella serie”, dice Sainz alla rivista “GQ”.

Il 2020 della rossa era certamente al di sotto delle aspettative: “Stavamo attraversando un periodo difficile, ma penso che tutte le squadre, in tutti gli sport, abbiano attraversato momenti complicati. Ora siamo sulla via del ritorno.

Se da una parte la critica sull’episodio sul team di Maranello è evidente, Sainz non nasconde come “Drive to Survive” sia utile nella diffusione del prodotto Formula 1: “Ho certamente sentito un piccolo cambiamento sui social media con gli appassionati americani.”

“Penso che Netflix abbia avuto il maggior impatto su questo. Come sport la F1 è sempre stato a porte abbastanza chiuse, questa serie ha permesso ai fan degli Stati Uniti e in tutto il mondo di vedere le personalità dei piloti, conclude il pilota della Ferrari Carlos Sainz sul prodotto di Netflix.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.