F1| La Ferrari userà le uniformi del 2018 in occasione del gran premio di Australia

A causa del cambio di nome la scuderia sta modificando non solo la livrea della SF90 ma anche tutto l’abbigliamento tecnico.

Credits: Ferrari

La Ferrari ha annunciato che in occasione del primo gran premio della stagione 2019, che si terrà in Australia il prossimo 17 marzo, utilizzerà le uniformi;della passata stagione, come vi avevamo mostrato nel corso della giornata di ieri.

Nell’ultima entry list del campionato;di Formula 1 2019, rilasciata dalla FIA ai primi di marzo, il team di Maranello ha cambiato il proprio nome: “Scuderia Ferrari”, anzichè “Scuderia Ferrari Mission Winnow”.

Il marchio Mission Winnow aveva creato non;poche polemiche nelle settimane scorse. Esso appartiene a Philip Morris, noto colosso dell’industria del tabacco.

Nel mese di febbraio la Scuderia Ferrari era stata messa sotto investigazione dalle autorità australiane a causa dello sponsor Philip Morrison con Misson Winnow, in quanto sembrava un modo per aggirare il divieto di pubblicità alle sigarette imposto ormai da molti anni. Anche l’Unione Europea stava indagando per gli stessi motivi.

Ciò comporterà con tutta probabilità una modifica anche delle grafiche delle monoposto, dei vari pannelli, dei caschi e delle uniformi di tutto il team.
È una corsa contro il tempo perché manca ormai davvero poco alla partenza del materiale per il primo gran premio della stagione.

Calendario Motomondiale 2019 – Orari e appuntamenti in diretta su TV8

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.