F1 | La FIA ha istituito un team per trovare ed eliminare le aree grigie del regolamento 2021

I capi della Formula 1 hanno creato un gruppo con l’élite degli ingegneri aerodinamici del campionato per scovare ed eliminare le aree grigie del regolamento 2021. F1 regolamento 2021

F1 regolamento 2021
Craig Evans per F1inGenerale

Per il 2021 si mescoleranno le carte in tavola; da lì in poi il foturo sarà meno precedibile. Ci saranno delle svolte in campo tecnico, ma anche per quanto riguarda i piloti in griglia. Vettel è proprio uno fra quelli il cui futuro è incerto.. F1 regolamento 2021

La FIA, per rendere il campionato più equilibrato e evitare che alcune squadre utlizzino ‘trucchetti’ per incrementare la loro potenza, ha istituito un team per fare dei test e trovare le aree grigie del regolamento.

Il loro obiettivo è che le monoposto riescano a stare al passo l’una con l’altra e avere un campionato più aperto, con meno supremazia da parte dei top team. I dati del concept del 2021 mostrano che l’abbassamento di deportanza durante un sorpasso è passata dal 45% (dato attuale) al 5-10%.

Nikolas Tombazis, ingegnere greco che si occupa del settore monoposto presso la FIA, ha dichiarato a Motorsport che questo progetto serve proprio ad evitare che in futuro i team rompano le regole a loro vantaggio.

“Con questo progetto cerchiamo di capire se ci sono dei buchi nel regolamento o cercare di prevenire degli ipotetici problemi. Il team aerodinamico non creerà delle regole, ma lavorerà per estenderle e capire quale tipo di componente aiuterà nel miglior modo la performance della monoposto.”

Il regolamento dovrà essere approvato entro il 15 di settembre, prima del concilio mondiale della FIA del 31 ottobre. Il perfezionamento delle regole, comunque, non finirà.

Il direttore esecutivo del settore motorsport Ross Brown ha confermato che la revisione del regolamento non terminerà quest’anno.

“Il team da noi istituito non finirà di lavorare dopo che le regole saranno fissate. Nel frattempo continueremo ad analizzare le novità tecniche delle scuderie e il guadagno in termine di velocità. Se le soluzioni ci sembreranno illegali, interverremo. Il nostro obiettivo è rendere le gare più equilibrate e divertenti.”

Seguici su Instagram

F1 | Il futuro di Vettel dipenderà dal regolamento 2021

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.