F1 | La FIA pensa ad una presentazione unica per tutte le monoposto 2022

La Formula 1 e la FIA stanno studiando un modo per presentare tutte le monoposto 2022 in un unico evento.

Monoposto 2022 unico evento
Crediti: soymotor

La Formula 1 e la FIA stanno studiando un modo per presentare tutte le monoposto 2022 in un unico evento. Negli ultimi anni, invece, l’evento era organizzato in modo diverso. Ogni team annunciava la data di presentazione della propria nuova vettura e solitamente organizzava un evento per pubblicizzarla o per pubblicare i render preparati con i nuovi design prima di metterla in pista per la prima volta. Le squadre di solito programmano i loro eventi nelle tre settimane precedenti i test pre-stagionali.

Per il 2022, invece, la Formula 1 e la FIA pensano di fare qualcosa di speciale. Un’idea è quella di organizzare un evento simile a quello che abbiamo visto a Silverstone con la presentazione del prototipo 2022. Tutti i piloti sono scesi in pista per partecipare a una sessione fotografica con la vettura. Questa iniziativa può essere una buona base su cui preparare una presentazione comune di tutte le vetture della nuova era.


Leggi anche

F1 | Il nuovo circuito dell’Arabia Saudita potrebbe sostituire Abu Dhabi per l’ultima gara della stagione 2021


Dalla Germania hanno annunciato che la F1 prevede di iniziare i test pre stagionali sul Circuit de Barcleona-Catalunya. Secondo il sito web olandese Racing News 365, il Montmeló può quindi diventare la scena di una prima presentazione nei tre giorni di presenza in Spagna. Le squadre si recherebbero, successivamente, in Bahrain per i tre giorni di test precampionato. Nella prima prova in Bahrain, l’idea è quella di organizzare l’evento vero e proprio della nuova era, in cui ogni squadra avrà l’attenzione del pubblico assicurata. Il piano è fare lo shakedown tra il 23 e il 25 febbraio al Circuit de Barcelona-Catalunya e le due settimane di test in Bahrain.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.