F1 | La FIA ritocca i regolamenti 2020

Il Consiglio del massimo campionato automobilistico si è riunito nelle ultime ore e ha deliberato alcuni piccoli ma significativi ritocchi ai regolamenti per il 2020. FIA ritocca i regolamenti 2020

FIA ritocca i regolamenti 2020

 

Tra le varie questioni analizzate, la FIA ha deciso di apportare dei cambiamenti al Regolamento tecnico sportivo 2020 e nello specifico: FIA ritocca i regolamenti 2020

  • Formulazione relativa al campionamento e alla prova del carburante durante gli eventi per incorporare dichiarazioni di riferimento
  • Il ripristino della bandiera a scacchi come segnale di fine gara definitivo
  • Formulazione per impedire ai team di coprire le proprie auto durante i test invernali, al fine di rendere questi eventi più interessanti per i media e i fan
  • Piccole correzioni e adeguamenti degli articoli in entrambe le serie di regolamenti

Il Consiglio ha confermato la nomina di BBS come unico fornitore di cerchioni a partire dal 2021, in seguito alla preselezione avvenuta il 5 luglio 2019. La consultazione tra i team e BBS si è svolta sotto l’arbitrato dell’ufficio tecnico della FIA, con alcune lievi modifiche alle specifiche iniziali ed approvate oggi. FIA ritocca i regolamenti 2020
 
A seguito della preselezione da parte del Consiglio il 30 luglio di Magneti Marelli per la pompa di adescamento del carburante e di Bosch per la pompa del carburante ad alta pressione e le tubazioni,;è stata avviata una fase di consultazione con i team e i produttori di unità. Al termine della stessa, i due fornitori sono stati confermati per la fornitura dei componenti standardizzati.

Una piccola modifica riguarda anche il regolamento sulle Power Unit. Ogni pilota potrà montare 3 MGU-K (un componente in più del 2019) prima di incorrere in penalità in modo da aiutare i team a completare la stagione più lunga di sempre. Nel dettaglio ogni monoposto avrà a disposizione:

  • l3 ICE
  • i3 MGU-H
  • l3 TC (TurboCompressore)
  • i3 MGU-K
  • i2 Pacchi Batterie
  • l2 CE (Centralina)

Queste dunque le principali notizie emerse al termine delle consultazioni tra i commissari a capo del mondiale di F1. Ovviamente queste decisioni, prese per la stagione 2020, saranno con ogni probabilità nuovamente analizzate con l’entrata in;vigore dei prossimi regolamenti 2021. Questi ultimi infatti rivoluzioneranno in modo significativo il circus, traghettandolo verso una nuova era del motorsport.

Seguici sui nostri social: FIA ritocca i regolamenti 2020    FIA ritocca i regolamenti 2020    Risultati immagini per instagram png    Risultati immagini per twitter png

 

F2 | Ecco la entry list piloti per il primo giorno di test di Abu Dhabi

 

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.