F1 | La Finlandia potrebbe ospitare il Gran Premio dal 2020 nello stesso tracciato della MotoGP

La MotoGP ospiterà il Gran Premio di Finlandia dal 2020 nel tracciato Kymi Ring; tuttavia, l’AKK valuta un possibile ingresso nel calendario di Formula 1 con lo stesso tracciato, adeguandolo per le quattro ruote.

Kymiring
Vista dall’alto del circuito Kymi Ring che ospiterà il Gran Premio di Finlandia dal 2020 in MotoGP. Foto: Sky Sport

Il tracciato Kymi Ring si trova circa 150 km a nord dalla capitale finlandese Helsinki; il circuito è lungo 4,6 km ed ha 18 curve. Il Gran Premio avrebbe dovuto fare il proprio esordio nel 2019, ma per motivi legati alla preparazione della pista, l’esordio è rimandato al 2020. Le prime bozze presentate alla FIA sembrano soddisfare gli standard imposti.

Non solo la MotoGP: l’AKK Motorsport, Federazione Finlandese del motorsport, valuta un possibile ingresso nel calendario di F1. C’è l’opzione di farlo proprio con il tracciato che si trova nella cittadina di Iitti, nella regione del Kymenlaakso, a sud della penisola.

La Finlandia è una delle nazioni che hanno avuto più successo in Formula 1: in totale, i piloti finlandesi hanno conquistato 50 vittorie e quattro titoli mondiali. I piloti finlandesi più conosciuti, oltre al Campione del Mondo 2007 Kimi Raikkonen e al pilota della Mercedes Valtteri Bottas, sono Mika Hakkinen con i due titoli conquistati nel 1998 e nel 1999 con la McLaren, Keke Rosberg – papà di Nico – vincitore del Campionato di F1 nel 1982, JJ Letho – ex pilota di Sauber, Scuderia Italia, Onyx e Benetton – che ha conquistato un podio nel Gran Premio di San Marino nel 1991, Mika Salo, ex pilota Lotus, Tyrrell, Arrows, Bar, Honda, Sauber e soprattutto Ferrari – guidò per il Team del Cavallino nel 1999 quando sostituì Michael Schumacher dopo l’incidente in Gran Bretagna, conquistando 2 podi.

Kimi Valtteri
Kimi Raikkonen e Valtteri Bottas sono i due piloti finlandesi in attività in F1. Foto: f1grandprix

Le parole del CEO dell’AKK Motorsport Tatu Lehmuskallio:

“La Finlandia ha una tradizione motoristica fantastica, unica nel motorsport. Sia in Formula 1 che nel WRC i piloti finlandesi stanno ottenendo risultati ottimi e questo è positivo per il confronto con le altre nazioni. Soprattutto, abbiamo molta esperienza nell’ospitare eventi di motorsport moderni, sostenibili e che rendano partecipe il pubblico, offrendo loro uno spettacolo elettrizzante. Questo studio ci permette di acquisire conoscenze fondamentali che la Formula 1 necessita. Inoltre, ci potrà essere utile anche per organizzare altri eventi.  


F1 | Perez: “Ocon? Un anno di stop potrebbe danneggiarlo molto”

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.