Pubblicato il 27 Gennaio, 2020 alle 20:30

F1 | La Formula 1 ascolta i fan: pronte modifiche al primo settore del Paul Ricard

Credits: Paul Ricard

Credits: Paul Ricard

Eric Boullier ha dichiarato che sono in cantiere alcune modifiche alla prima sezione della pista francese, al fine di aumentare il numero di sorpassi ed abbassare il tempo sul giro Modifiche Paul Ricard Francia

Credits: Paul Ricard

Sebbene la stagione 2019 ci abbia regalato numerose gare mozzafiato, non sono mancate al contempo una serie di corse piuttosto soporifere, che vede svettare senza dubbio il GP di Francia. Complici la conformazione della pista e le prestazioni piuttosto disparate dei top team, la corsa al Paul Ricard ha regalato uno show povero di emozioni e avaro di manovre degne d’essere ricordate. Modifiche Paul Ricard Francia

Gli organizzatori del tracciato hanno pertanto deciso di intervenire per evitare un bis del 2019: secondo quanto riportato da Eric Boullier, neo direttore generale del GP francese, gli interventi sul layout interesseranno essenzialmente il primo settore: l’obbiettivo sarà quello di incrementare il numero di manovre nella sezione;iniziale del tracciato e di spingere i team ad adottare un set-up più tendente al basso carico.

Boullier: “Creeremo un altro punto di sorpasso”

“Ridisegneremo praticamente tutto il primo settore. – ha dichiarato Boullier a Racefans- L’obbiettivo è abbassare un po’ il;tempo sul giro e magari spingere i team a correre con assetto a minore downforce. Ma sopratutto creeremo un altro grande punto di sorpasso. Chiaramente questo andrà ad aggiungersi al secondo punto, che è prima della chicane. “


“La chicane resterà dov’è”

Sebbene fosse qualcosa che fan e piloti hanno più volte richiesto, la chicane sul Mistral non verrà rimossa. La variante sinistra-destra è posta all’incirca al centro del rettilineo e, sebbene sia stata l’unico teatro dei – pochi – sorpassi;compiuti nell’edizione del 2019, in molti avrebbero preferito evitare di spezzare il rettilineo, permettendo;così alle vetture di raggiungere la Signes a velocità notevoli. Verrà confermata inoltre la modifica all’ingresso della corsia dei box apportata alla vigilia della passata edizione.

Dakar 2020 | Alexander Rossi: “Contento che Alonso non abbia vinto”


Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"
Disqus Comments Loading...

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.