Formula 1 Giuseppe C.
    Pubblicato il 22 Maggio, 2022 alle 07:51

F1 | La Formula E tenta Vettel: “Interessi per l’ambiente coincidono”

Un Sebastian Vettel, sempre più attratto dalle tematiche ambientali, sembra essere giunto all’epilogo della sua carriera in Formula 1 per un possibile approdo nella più “sostenibile” Formula E

Credit: Aston Martin

Sebastian Vettel, ormai sempre più attratto dalle tematiche sulla sostenibilità e la tutela dell’ambiente, potrebbe lasciare il Circus per approdare in Formula E. Infatti, la DS Techeetah ha invitato il tedesco ad effettuare un test. Lo ha fatto proprio il team in cui corre Jean-Éric Vergne, con cui Vettel ha condiviso una carriera sportiva nel Red Bull Junior Team.

Thomas Chevaucher, direttore della DS Techeetah, ha dichiarato: “Gli interessi di Sebastian per la tutela dell’ambiente e per il cambiamento climatico coincidono con quello che facciamo in Formula E. Non so fino a che punto sarà interessato a continuare la sua carriera, ma vorremmo che provasse la formula a zero emissioni”.

Vettel in passato non credeva nel progetto Formula E, ma ultimamente il suo atteggiamento è mutato e le sue preoccupazioni nei confronti della tutela ambientale lo hanno portato a prendere il campionato elettrico in considerazione.

Nel weekend di Miami ha indossato una maglietta che evidenziava l’allerta sul possibile allagamento della città della Florida entro il 2060 a causa del surriscaldamento del globo. Nei giorni scorsi, ospite del talk show della BBC Question Time, ha risposto a diverse domande sull’ecologia, sulla politica inglese e sul conflitto russo-ucraino.


Leggi anche: F1 | GP Spagna – Alonso: “C’è stato un malinteso in qualifica, spero nella Safety Car


Ad inizio anno, in un’intervista rilasciata a Tages-Anzeiger, aveva utilizzato parole critiche verso la Formula 1: La Formula 1 sparirà tra 10 anni se non cambia qualcosaA detta del pilota, se il Circus non cambierà sarà destinato a sparire. Un’evoluzione che deve riguardare soprattutto uno sviluppo più sostenibile, in modo da arrecare meno danni all’ambiente.

Nuove opportunità

Tra l’altro, l’attuale performance dell’Aston Martin fa si che il pilota tedesco prenda in considerazione nuove opportunità di carriera.

La IndyCar lo ha già invitato ad un test a Road America. Anche il DTM ha mostrato interesse nei suoi confronti, tuttavia la Formula E gli ha proposto un test con possibili effetti futuri.

Da qui le voci dell’interesse di Lawrence Stroll ad avere Alonso al posto di Vettel nel 2023. Negli ultimi giorni, l’indiscrezione é stata messa in giro dalla stampa svizzera. Sembra, comunque, che lo spagnolo vorrebbe ottenere il sedile di Vettel.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Autore per F1ingenerale.com. E’ appassionato di Formula 1 fin da bambino. Ama questo sport perchè è il suo sogno da sempre. Ama il rumore assordante, l'odore della pista, l'attesa, la tensione, le macchine che scattano impazzite, il brivido, la strada che corre veloce, i sorpassi, la paura di sbagliare, il coraggio, il superare se stessi. Il suo motto: "Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere" cit. Enzo Ferrari.
Disqus Comments Loading...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Consulta i dettagli della nostra privacy policy.