F1 | La McLaren ha confermato che monterà motori Mercedes nel 2021

La McLaren ha dichiarato che il passaggio ai motori della Mercedes avverrà come previsto il prossimo anno.

MCLAREN MOTORI MERCEDS
Foto: McLaren

La McLaren che nella stagione attuale monta motori Renault, avrà motori Mercedes nel 2021, così come era previsto nell’accordo con il team della Stella a tre Punte.

La McLaren è ormai abituata a cambiare propulsori. Dal 1995 al 2014 ha utilizzato motori Mercedes, dal 2014 ha utilizzato il motore Honda, matrimonio del tutto infelice. E infine, quello Renault, che non ha ancora consentito al team inglese di fare un balzo in avanti importante in termini di prestazione pura e performance in gara.

La decisione di rinviare le regole tecniche al 2022 aveva lasciato dei punti interrogativi sulla mossa, ma nelle ultime ore da Woking sembrano aver chiarito la loro posizione.

Utilizzeremo il motore Mercedes nel 2021, come previsto e lo sistemeremo nell’attuale telaio di base” fanno sapere dal team. Mentre, per le altre aree meccaniche delle auto, che rimarranno invariate, vi è in atto ancora una discussione tra le parti e saranno approvate decisioni in itinere.

Comunque, le scuderie dovranno guidare le stesse vetture per due anni. Ogni power unit ha una diversa disposizione degli elementi, a cominciare dai radiatori, considerate le diverse esigenze di raffreddamento. Gli ingegneri britannici, saranno forse chiamati ad una sfida più impegnativa rispetto agli avversari, vista la complessità dell struttura dei propulsori teutonici. Probabilmente, saranno costretti ad adattare le loro esigenze a quelle dei motoristi Mercedes.

Seguici su Twitter.

F1 | Gp di Monaco CANCELLATO, non si correrà a Monte Carlo nel 2020 [UFFICIALE]

Giuseppe Cinotti

Laureato in Operatore Giuridico d'Impresa e specializzando in Relazioni Internazionali e Cooperazione allo sviluppo presso L'Università per Stranieri di Perugia. Autore per F1ingenerale.com. E’ appassionato di Formula 1 fin da bambino. Ama questo sport perchè è il suo sogno da sempre. Ama il rumore assordante, l'odore della pista, l'attesa, la tensione, le macchine che scattano impazzite, il brivido, la strada che corre veloce, i sorpassi, la paura di sbagliare, il coraggio, il superare se stessi. Il suo motto: "Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere" cit. Enzo Ferrari.