F1 | La prima versione del DAS Mercedes è stata vietata nel 2019

La Stella a tre punte ha stupito tutti nei test di Barcellona per la sua genialità. Inoltre nel 2019 era già stato presentato alla FIA un prototipo di DAS da Mercedes, che venne però rigettato.

DAS Mercedes
Credits Unknown

Dopo l’ufficializzazione delle prime gare in calendario i team sono pronti a ripartire. La novità che tutti sono curiosi di vedere in pista è il DAS Mercedes. Proprio questo dispositivo è stato vietato per il 2021 ma in pochi sanno che anche una sua prima versione non è stata approvata, nel 2019.

Le parole di James Allison

Il direttore tecnico del team è apparso ai microfoni parlando del DAS Mercedes. In particolare James rivela che la scuderia aveva già provato a portare un prototipo di esso nel 2019. Sono però sorti alcuni problemi durante la fase di approvazione del dispositivo.

“Non erano molto felici (in FIA) di come lo avevamo fatto, infatti passavamo al secondo asse tramite una leva sul volante, invece che con un movimento di quest’ultimoIl britannico ha continuato dicendo che la richiesta di far muovere il volante era volta a farli desistere dal continuare sulla strada del DAS.

La “sfida” è stata raccolta dalla scuderia, e grazie a John Owen e al suo team l’obiettivo si è raggiunto. Il DAS che le Mercedes monteranno effettuerà lo switch sul secondo asse grazie allo spostamento di tutto il volante.

“John ha messo insieme un gruppo di mechanical designer e hanno trovato due o tre modi per renderlo fattibile. Alla fine abbiamo scelto quello che sembrava migliore dei tre e ora il DAS è montato in macchina.” ha continuato James.

A cosa serve il DAS Mercedes

Il Dual-Axis steering permette di variare la convergenza delle gomme, per permetterne una migliore gestione. Si potrà infatti controllarne più efficacemente la temperatura, e in rettilineo ridurne la resistenza. Tutto questo dimostra come la Mercedes sia molto attena su tutti i fronti, nonostante le vittorie già conseguite.

Seguici su Instagram

F1 | Norris proverà una monoposto di F3 in un test privato per prepararsi alla ripresa