F1 | La Red Bull potrà usare il party mode a Baku

Red Bull e Toro Rosso potranno sfruttare una nuova evoluzione della Power Unit Honda a partire dal Gran Premio dell’Azerbaijian. La nuova specifica consentirà di utilizzare una mappatura molto aggressiva da sfruttare nel lungo rettilineo del circuito cittadino di Baku per colmare il gap con Ferrari e Mercedes. Red Bull Honda potenza

Red Bull Honda potenza
Christian Horner (Red Bull), Seiji Kuraishi (Honda) e il Dr Helmut Marko (Red Bull) prima del GP della Cina – Foto Red Bull Content Pool

I motoristi giapponesi hanno provato al banco la prima grande evoluzione 2019 per la Power Unit che verrà utilizzata da Red Bull e Toro Rosso a Baku,;un circuito dove sarà fondamentale avere una buona velocità di punta nel rettilineo lungo 2,2 chilometri.

Il miglioramento è stato stimato in circa 20 cv, un’extra di potenza che consentirà ai piloti della scuderia austriaca e;italiana di avvicinarsi alle velocità di punta registrate dai motorizzati Ferrari e Mercedes (il gap si ridurrà a circa 18 cv). Il fanalino di coda rimarranno i motorizzati Renault che, nelle ultime gare, hanno lottato per trovare l’affidabilità.

La Honda porterà un aggiornamento in Azerbaijan per dare la possibilità a Red Bull e Toro Rosso di utilizzare una mappatura ad;alta potenza simile a quella dei rivali di Mercedes e Ferrari”, hanno dichiarato i motoristi giapponesi a Race Fans.

La nostra analisi del GP della Cina ha mostrato un Verstappen capace di lottare con le Ferrari ma con un gap di ben 9 Km/h nel rettilineo.

Con questa evoluzione, affidabilità permettendo, la squadra austriaca si candida ufficialmente a competere per il campionato con un Max Verstappen che attualmente si trova in terza posizione nella classifica piloti.

Paris E-Prix | Anteprima e orari TV

Poi. Dopo. Red Bull Honda potenza

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.