F1 | La Sauber lancia il suo programma per i giovani piloti

Ufficializzata la partnership con lo Charouz Racing System. Vedremo il ‘Sauber Junior Team’ nei campionati Formula 2, Formula 3, ADAC Formula 4 e Formula 4 italiana già dal 2019.

Oltre a Mercedes, Ferrari e Red Bull anche la Sauber adesso ha una propria Academy per giovani piloti. La scuderia svizzera ha infatti annunciato la propria partnership con lo Charouz Racing System, una scuderia dall’ottima organizzazione e con strutture all’avanguardia.

Charouz
Lo Charouz Racing System è in F2 dal 2018. A Monaco è arrivata una doppietta; Fuoco e Delétraz hanno ottenuto altri 4 podi.

Il Sauber Junior Team sarà molto d’aiuto per una realtà come la Sauber, che ne beneficerà a livello sportivo, tecnico e commerciale. I primi test si svolgeranno ad Abu Dhabi nel corso del prossimo mese.

Grazie a questo nuovo programma per giovani piloti la Sauber potrà offrire buone opportunità a piloti dotati di ottime qualità e talento per aiutare la loro crescita e per portarli ai livelli più alti del motorsport. Tutte le auto Charouz correranno con una livrea simile a quella della Sauber in ciascun campionato a cui prenderanno parte.

Sullo Charouz Racing System

La scuderia è stata fondata a Praga nel 1985 e nella sua storia è stata protagonista nelle principali categorie del motorsport sia nei campionati Turismo che nei prototipi Le Mans e campionati monoposto. Lo Charouz Racing System ha vinto il campionato Formula 3000 International Masters nel 2006, L’European Le Mans Series nel 2009 e nel 2017 ha vinto il campionato Formula V8 3.5 con Pietro Fittipaldi – che un ruolo all’interno di una scuderia di Formula 1 se lo è assicurato.

Da quest’anno partecipa al campionato di Formula 4 ma partecipa anche al campionato di Formula 2. La scuderia ceca ha ottenuto 6 podi nel corso di questa stagione ma ha soprattutto siglato una doppietta a Montecarlo con Fuoco vincitore davanti a Delétraz.

Frédéric Vasseur, CEO Sauber Motorsport e Team Principal Alfa Romeo Sauber F1: 

“Il mondo delle corse è sempre stato parte fondamentale del nostro DNA motoristico e il Sauber Junior Team è un importante pilastro nella storia della squadra. La Sauber ha da sempre aiutato giovani talenti a emergere dimostrando a pieno il proprio potenziale, avendo lavorato con Michael Schumacher, Sebastian Vettel e ora con una stella di domani Charles Leclerc. Con questo progetto la Sauber estende il proprio campo motoristico con un programma completo e dedicato sia per le categorie minori che per le categorie all’apice del motorsport. Siamo onorati di iniziare questa partnership con Charouz Racing System che opera con successo in tutte le serie che vedono il team protagonista.”

Antonin Charouz, propietario dello Charouz Racing System:

“Iniziare una nuova partnership con Sauber Motorsport ci rende orgogliosi ed è fondamentale per la crescita dello Charouz Racing. Stiamo selezionando piloti davvero eccellenti e non vediamo l’ora che arrivi il 2019 per poterli vedere in pista nelle categorie più adatte a loro. Il Sauber Junior Team è un programma che ha una funzione molto importante, cioè quella di dare una chance a tanti talenti dalle categorie Formula 4 fino alla Formula 1. Questo è un progetto unico per chiunque sia coinvolto.”

Bob Vavrik, consigliere delegato Charouz Racing System:

“Questo è un importante step per noi perché lavorare a stretto contatto con la Sauber ci permetterà di far crescere tanti piloti dall’elevato talento, categoria per categoria per arrivare al successo. Questo è un programma che stiamo prendendo molto seriamente e le ambizioni sono tante. Il nostro processo di selezione dei piloti è già iniziato e abbiamo qualche idea per i test F2 e F3 di Abu Dhabi del prossimo mese.”

F1 | La Sauber lancia il suo programma per i giovani piloti
5 (100%) 1 vote

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 13 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, quello di diventare un giornalista sportivo.