F1 | Lawrence Stroll agguerrito: “Vogliamo vincere. Vettel? Ci porterà dove vogliamo essere”

“L’obiettivo dell’Aston Martin è vincere e Vettel ci porterà dove vogliamo essere” è un Lawrence Stroll agguerrito, quello che ha parlato ai microfoni della BBC. Il canadese, infatti, a maggior ragione ora che la line-up comprende un campione del mondo, mira alla vittoria, ma avverte: “Ci vorrà tempo per ottenere ciò che vogliamo”

Lawrence Stroll Vettel
Twitter Racing Point

“L’obbiettivo dell’Aston Martin ovviamente è vincere. Vettel? Ci porterà nella giusta direzione” è un Lawrence Stroll agguerrito e affamato di vittorie quello che ha parlato ai microfoni della BBC.

Dopo aver chiuso il capitolo Perez, infatti, la Racing Point ha accolto tra le sue fila il quattro volte campione del mondo Vettel. Una decisione, questa, utilissima sia per il team che per il pilota stesso, a caccia di un sedile dopo la separazione improvvisa dalla Ferrari.

Per vincere e diventare campione bisogna pensare e agire come loro. Portare un quattro volte campione del mondo nel team è quindi una mossa utilissima. Sono sicuro che Vettel aiuterà la nostra scuderia e ci porterà dove vogliamo essere” ha spiegato Lawrence Stroll, proprietario del team britannico che quest’anno ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per ottenere ottimi risultati.

Soprannominata la “Mercedes rosa” per via della somiglianza con la monoposto del team tedesco, infatti, la Racing Point, nel 2020 è salita più volte sul podio, lasciando a bocca asciutta la concorrenza. Un risultato non da poco se si tiene conto degli anni precedenti, costellati di difficoltà e delusioni.

Un periodo difficile che adesso Stroll si vuole lasciare alle spalle per continuare a crescere e mirare al titolo mondiale. “L’obbiettivo dell’Aston Martin è vincere. Ovviamente non è una cosa semplice, non avviene da un giorno all’altro. In F1, infatti, ci vogliono anni di lavoro per ottenere un simile risultato come dopotutto anche in molti altri campi”

Voglio quindi continuare a lavorare come abbiamo fatto l’anno scorso, ma spero anche che saremo più forti. Nel 2020 abbiamo conquistato alcuni podi e una sola vittoria, quindi spero che questa volta riusciremo ad ottenere una o due vittorie in più, in modo da vincere sempre più anno dopo anno

“Nel 2022 arriverà inoltre anche il nuovo regolamento. Dobbiamo vincere, siamo qui per questo, ho le possibilità per dare al team tutto quello che serve in modo da arrivare dove vogliamo” ha concluso Stroll.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 | Statistiche: Schumacher resta il pilota con più vittorie in casa, Gran Bretagna il paese con più vincitori sulla propria pista