F1 | Le F1 più lente delle F2 nel 2021? I timori della Racing Point

Secondo Otmar Szafnauer, Team Principal della Racing Point, nel 2021 le macchine di Formula 1 corrono il rischio di essere più lente rispetto alle F2 con il cambio regolamentare F1 2021 regolamento lente

F1 2021 regolamento lente
Credits: ansa.it

L’obiettivo della FIA negli ultimi decenni è stato sicuramente quello di ridurre il gap tra le diverse scuderie e, con il regolamento che è stato accordato per il 2021, sembra che ci si possa avvicinare a tale scopo. F1 2021 regolamento lente

Di fatti i team dovranno attenersi a un budget cap limite che non potrà essere superato: così facendo, le; scuderie potranno spendere una somma di denaro simile per progettare la vettura, andando così a diminuire il gap e ad avvantaggiare i team minori.

Le F2 più lente delle F1? L’opinione della Racing Point

Proprio una delle squadre che sarà favorita dalla nuova regolamentazione 2021 è la Racing Point, ma il; Team Principal Otmar Szafnauer ha ammesso ai microfoni di motorsport.com di temere che questo possa portare la F1 a essere addirittura più lenta della F2.

Se le macchine saranno più lente di 6 secondi al giro, allora non sarà più Formula 1. E senza renderci conto finiremo per rendere più lenta la Formula 2.”

“In F2, con 2 milioni si costruisce una macchina, ma se non facciamo attenzione, nel 2021 queste macchine di F2 – che valgono, appunto, 2 milioni – saranno più veloci rispetto alle nostre che costeranno 200 milioni. C’è sicuramente qualcosa che non va”

“Budget cap più basso ma maggiore libertà per gli ingegneri”

Secondo Szafnauer il budget cap che sarà imposto nel 2020 dovrebbe essere ancora inferiore, però, al contempo, dovrebbe essere lasciata maggiore libertà per gli ingegneri nella progettazione della; monoposto: in questo modo non vincerà la scuderia più ricca, ma la mente più brillante.

“Personalmente, imporrei un budget cap minore“, afferma Szafnauer, “però al contempo lascerei la stessa libertà di progettazione della macchina come quella che abbiamo ora. In questo modo, se la vettura è stata costruita con un budget inferiore, vincerà il più astuto.”

“Se viene imposto uno specifico design, la F1 si trasformerebbe in IndyCar e vincerà chi ha il pilota o un team di meccanici migliore o qualsiasi altra cosa. E questo non è quello che vogliamo. Ci sono altre categorie nel mondo che sono già così, e come vanno?”

 “Prima il budget cup, poi le nuove regole”

Come ha affermato Horner, anche Szafnauer è d’accordo sul fatto che la F1 avrebbe dovuto introdurre il; budget cap prima delle nuove regole, in modo tale da evitare che il 2020 si trasformasse in una “guerra di spese“.

“Sono d’accordo con il pensiero di Horner riguardo al fatto che sarebbe stato meglio introdurre prima il bidget cap e poi le nuove regole, in questo modo non ci sarebbe stato un anno di grandi spese, come lo sarà il prossimo. Io avrei fatto in modo diverso: Prima il budget cap e poi le nuove regole.”

Elena Galli

Ragazza di 19 anni, super-appassionata di Formula 1, scrivo per trasmettere qualcosa di questo mondo meraviglioso.