F1 | Le monoposto 2019 monteranno i led testati da Mercedes

La riunione di oggi del World Motor Sport Council ha approvato una serie di modifiche alle monoposto per la prossima stagione. Una delle novità introdotte nel 2019 sono “le luci posteriori da aggiungere all’endplate posteriore per sicurezza”. Mercedes ha effettuato un test di queste luci nei test stagionali. Luci ala posteriore

Luci Mercedes Test Luci ala posteriore
Foto Alberto Rodriguez

È stato Lewis Hamilton il primo pilota a testare questo nuovo particolare nella prima giornata di test dopo il Gran Premio di Spagna.

Il test, commissionato dalla FIA alla Mercedes, ha avuto un esito positivo e tutti i team dovranno implementare questo sistema nelle monoposto 2019. La soluzione è stata adottata per migliorare la visibilità in condizioni di pioggia, ma anche fumo o polvere.

Leggi anche:
Ufficializzati calendario e regolamento per il 2019

Queste nuove luci ricordano quelle presenti nella LMP1 del campionato WEC e potrebbero essere anche una soluzione utile ad aumentare lo spettacolo nelle gare in notturna.

WEC Luci posteriori
Sistema di luci adottato nel WEC – Foto Autosport.com

Il presidente della FIA, Jean Todt, aveva parlato di una possibile unificazione del regolamento tecnico tra WEC e F1 al fine di facilitare l’ingresso di nuovi costruttori in entrambe le categorie. Anche se questa luce non ha nulla di tecnico, potrebbe essere un primo passo per l’avvicinamento delle due categorie.

Questo slideshow richiede JavaScript.



F1 | Ufficializzati calendario e regolamento per il 2019

F1 | Le monoposto 2019 monteranno i led testati da Mercedes
Lascia un voto
mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.