Formula 1Interviste

F1 | Leclerc fiducioso sulla Ferrari: “Fatto un buon lavoro ma per ora Red Bull è più forte in gara”

Charles Leclerc si è detto soddisfatto dei progressi fatti da Ferrari ma in gara manca ancora qualcosa rispetto a Red Bull.

Se l’inizio della passata stagione è stato parecchio complicato per la Rossa, lo stesso non si può dire di quest’anno. Ferrari è infatti chiaramente la seconda forza dietro alla Red Bull ed anche Charles Leclerc è consapevole del passo in avanti fatto.

charles leclerc ferrari red bull scuderia maranello gap 2024 aggiornamenti gp Austria melbourne sf-24 rb20 frederic fred vasseur team principal
Charles Leclerc con Fred Vasseur nel paddock in Australia © Scuderia Ferrari

Nelle prime due gare della stagione il team di Maranello ha conquistato due podi. Sainz ha chiuso al terzo posto in Bahrain mentre Leclerc a Jeddah. 

In entrambi i casi però la Red Bull ha portato a casa una doppietta. La RB20 è ancora chiaramente davanti a tutti ma in Ferrari hanno fatto un importante step nelle performance.

La SF-24 è una macchina nata bene che sembra non aver più tutti quei problemi congeniti della monoposto precedente. Il degrado gomma sembra essere risolto ed anche la stabilità è stata notevolmente migliorata.

Ferrari sulla buona strada, parola di Leclerc

Alla viglia del GP d’Australia, il monegasco ha analizzato le prime due gare della stagione. Nonostante ci sia ancora un gap importante da Red Bull, Leclerc si è detto molto orgoglioso del lavoro fatto da Ferrari.

Credo che abbiamo fatto un grande passo avantiha evidenziato Charles. “Probabilmente siamo la squadra che è migliorata di più negli ultimi sei o sette mesi. Questo è un segnale positivo”.

“Stiamo lavorando bene. Ora dobbiamo continuare a concentrarci su noi stessi e continuare come prima. Passo dopo passo possiamo colmare il divario dalla Red Bull. Ho la sensazione che stiamo facendo un buon lavoro”.


Leggi anche: F1 | Verstappen via da Red Bull? L’olandese non ci pensa: “Ci sono tutte le ragioni per essere felici”


“Credo che quest’anno saremo più costantemente competitiviha poi aggiunto il monegasco. “Sicuramente potrebbe capitare di non trovare l’assetto migliore e non realizzare il nostro potenziale. Tuttavia sarei sorpreso se fossimo migliori o peggiori su certe piste rispetto ad altre”.

Il nostro pacchetto è molto più forte rispetto all’anno scorso. Abbiamo faticato molto con il vento ma quest’anno non è così. Ora sta a noi trovare maggiori prestazioni. Rispetto alla Red Bull ci manca ancora un po’ di potenza, soprattutto in gara ha concluso Leclerc.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Copertina © Scuderia Ferrari

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.