F1 | UFFICIALE: Ferrari blinda Leclerc, in rosso fino al 2024: “Estremamente felice!”

Raggiunto l’accordo con Charles Leclerc: il monegasco rimarrà al Cavallino fino al 2024, triplicando i suoi guadagni. Leclerc rinnova 2024

Leclerc rinnova 2024
Credits: TuttoMotoriWeb.com Leclerc rinnova 2024

Dopo le prime indiscrezioni di questa mattina, arriva l’ufficialità: Leclerc rimarrà in Ferrari fino al 2024, altri 5 anni nel team di Maranello. Un rinnovo che pare un fulmine a ciel sereno visto la totale assenza di avvisaglie. L’accordo ha sicuramente dello straordinario: solitamente in Formula 1 i contratti non superano la durata biennale. Leclerc rinnova 2024

Il contratto stipulato in Ferrari Driver Academy prevedeva una permanenza nella scuderia del Cavallino fino al 2022, con un salario di “soli” 3 milioni l’anno: si tratta di uno stipendio che oramai non è più; adeguato alle sue prestazioni, considerando che il guadagno dei grandi campioni come Lewis Hamilton e Sebastian Vettel si aggira attorno ai 35/40 milioni l’anno.

Il commento di Leclerc

Il giovane monegasco commenta l’incredibile rinnovo sul proprio account Instagram con parole che lasciano percepire tra le righe gioia e commozione:

“Sono estremamente felice di annunciare che rimarrò in Ferrari per altri 5 anni. Sono immensamente contento di guidare per un team di questa portata. Ho imparato moltissimo durante il mio primo anno con il team ed è un buon punto di partenza per costruire una forte relazione per i prossimi anni. Farò assolutamente tutto per rendere questa relazione piena di successi.”

Leclerc guadagnerà 9 milioni l’anno

Dunque Leclerc riceverà un importante aumento dello stipendio, così da ripagare l’eccezionale; prestazione ottenuta nel suo primo anno in Ferrari, con 7 pole e 2 vittorie conquistate. Il monegasco guadagnerà dunque 9 milioni l’anno, riducendo la differenza salariale con Sebastian Vettel.

Blindando il giovane monegasco, la Ferrari mostra di avere le idee chiare per il futuro, e di voler dar vita; a un legame stabile e duraturo, proprio ciò di cui ha bisogno il team di Maranello per trionfare in quel mondiale che manca dal 2007.

Chi affiancherà il monegasco nel 2021?

Non bisogna però dimenticarsi che il contratto del tedesco scade a fine 2020, e la decisione sul suo futuro deve arrivare presto: la line-up per il 2021 sarà definita entro maggio. L’unica speranza per Vettel di ottenere questa firma è quella di ottenere una strepitosa prestazione fin da subito, dimostrando che il quattro volte campione del mondo non si è spento e ha ancora tanto da dimostrare.

F1 | La Ferrari 2020 sarà dotata di un’ala anteriore profondamente rivista e nuove sospensioni

Elena Galli

Ragazza di 20 anni, super-appassionata di Formula 1, scrivo per trasmettere qualcosa di questo mondo meraviglioso.