Formula 1

F1 | Leclerc, Sainz e Vasseur criminali… per pubblicità – VIDEO

Leclerc, Sainz e Vasseur si calano nei panni di un trio di criminali per una pubblicità: ecco il video.

Notte fonda per le strade di Roma: Charles Leclerc e Carlos Sainz, sotto la guida di Fred Vasseur, si preparano a mettere a segno un colpo.

Un po’ “La casa di carta”, un po’ “Ocean’s Eleven”, giù i passamontagna: il monegasco e lo spagnolo, guidati via auricolare dal loro team principal, entrano nello stabilimento Peroni Nastro Azzurro per trovare il loro obiettivo.

Vasseur Peroni (Credits: Birra Peroni Azienda)

“Siamo stati bravissimi nei test. Ora facciamo questo per i tifosi”, afferma Vasseur.

Come in un film poliziesco, i due piloti e il team principal Ferrari diventano i protagonisti di una pubblicità per un noto marchio. Lo spot è stato diffuso sui canali social del brand italiano.

Come avrete potuto leggere nei nostri precedenti articoli, a partire da quest’anno Estrella Galicia non sarà più partner della Scuderia Ferrari, e verrà invece accolta da McLaren.

Peroni Nastro Azzurro, finora sponsor di Aston Martin, diventa quindi nuovo partner del Cavallino Rampante.

Per l’occasione, il marchio di birra italiano ha lanciato una pubblicità della durata di un minuto, in cui Leclerc, Sainz e Vasseur vestono i panni di criminali per una missione particolare. Quale? Lo scoprirete solo guardando bene il video dello sport, che vi lasciamo in fondo all’articolo.

Citazioni a go go

La pubblicità della Peroni, che annuncia non solo la partnership con Scuderia Ferrari, ma anche tante citazioni che piaceranno ai tifosi. Dalla “smooth operation”, la frase di Sainz dopo la vittoria di Singapore 2023 (Smooth Operator è anche uno dei suoi soprannomi), agli stand ‘Ferrari’ che possono vedersi un po’ ovunque nel video.

Non è la prima volta che ‘i due Carli” sono al centro di spot pubblicitari. Nel 2022, l’attuale line up Ferrari si era cimentata in quello di Shell V Power.

Ecco il video con lo spot pubblicitario, che con molta probabilità, vedremo anche in televisione prossimamente:

Crediti immagine di copertina: Peroni Nastro Azzurro

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.