Formula 1

F1 | L’effetto Bearman travolge anche Fiorello, risate e complimenti su Rai 2 – VIDEO

Concluso il fine settimana di dell’Arabia Saudita non si può non parlare del giovane pilota al debutto con Ferrari. Dopo quanto dimostrato nei 50 giri del GP, per Oliver Bearman non finiscono i complimenti, giunti anche da Fiorello.

Seconda tappa del campionato sia per la Formula 1 che per la F2 e tutto procede secondo le più rosee aspettative. Tuttavia, con l’avvio del weekend, Sainz inizia ad accusare alcuni dolori che lo hanno costretto a saltare prima il media day e le sessioni più importanti. Un weekend potenzialmente compromesso per la Ferrari, ma conclusosi al meglio con Oliver Bearman autore di una gara magistrale, con complimenti e ironia da parte di Fiorello.

bearman ferrari arabia
Credits: Sky TG24

La seconda gara del campionato di Formula 1 poteva segnare una grande battuta d’arresto per la Ferrari, causa lo stop per appendicite di Carlos Sainz. Una sosta che lo ha tenuto fermo molto poco a letto, visto che è voluto subito tornare nel paddock per seguire la gara della Ferrari e del suo sostituto Bearman.


Leggi anche: F1 | Bearman, che fatica in gara: l’immagine del poggiatesta Ferrari è impressionante! – FOTO


Un gregario che ha avuto l’arduo compito di prendere confidenza con una monoposto di F1 in soli 60 minuti di prove libere, per poi essere catapultato nella sessione da tutto o niente. Quanto dimostrato nelle qualifiche dal pilota neo maggiorenne è la prova del talento che lo contraddistingue. Qualità che emerse soprattutto in gara, scattando dalla undicesima piazza per poi concludere in settima posizione. Quella del giovane pilota è stata una prova di resistenza non da poco. Infatti, nella sua carriera da pilota F2, le forze in gioco sono nettamente inferiori a quelle di una F1. Un impegno che ha provato sensibilmente il collo di Bearman, tanto che nelle battute finali della gara è stato costretto ad appoggiarsi all’headrest per il troppo sforzo.

Tuttavia, quanto dimostrato dal giovane talento della FDA, ha fatto scatenare una crescente sequenza di complimenti, social e no, in merito alla gara di Bearman. Il primo a complimentarsi con lui è stato Lewis Hamilton che nel parco chiuso non ha perso l’occasione per abbracciarlo e congratularsi. L’ultimo, in ordine cronologico è stato Fiorello. Infatti, questa mattina, durante la sua trasmissione “Viva Rai 2”, non sono mancati i complimenti e le battute ironiche su quanto fatto da Bearman. Prima fra tutte è stata la battuta sul suo nome, che in modo ironico è “uomo orso”, con i conduttori che hanno scherzato sulla sua provenienza. Dopo le battute sono anche arrivati i complimenti, conditi con un pizzico di sana ironia.

 

Crediti copertina articolo: Scuderia Ferrari

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter