F1 | Lewis Hamilton: “Mercedes unica. Ferrari mai stata un’opzione concreta”

Mentre continua a non arrivare l’ufficialità del suo rinnovo, Lewis Hamilton ha parlato dell’amore per Mercedes e della stima per Ferrari.

Lewis Hamilton Mercedes
Foto: TheSportsRush

Fa strano vedere che un sette volte campione del mondo non abbia ancora rinnovato a tre gare dal termine della stagione. Mancano solo gli ultimi dettagli prima dell’annuncio. Il 2021 sarà l’anno dell’ennesimo capitolo di una storia d’amore, quella tra Lewis Hamilton e la Mercedes, fatta di vittorie e successi. A fine 2019 sembrava potesse esserci un divorzio a 2021, con le voci sempre più insistenti su un possibile arrivo del britannico a Maranello nel 2021. Un matrimonio, quello con Ferrari, che non è arrivato e probabilmente non arriverà mai. Ne ha parlato Lewis Hamilton nel corso della conferenza stampa del GP del Bahrain.

Non sono mai stato vicino a lasciare la Mercedes. Credo che sia però giusto che ogni persona, ogni pilota rifletta bene sulle varie opzioni quando sta per iniziare una nuova fase della propria vita. Devi essere sicuro di fare la scelta giusta, consapevole che ci sono sempre pro e contro. Sono estremamente orgoglioso e contento del mio viaggio con Mercedes.

Penso che questo sia l’unico team nella storia in cui rimani membro della famiglia a vita. Tutti i grandi personaggi che ne hanno fatto parte negli anni sono poi entrati a far parte del brand. Si tratta di lealtà e fiducia, che per me sono due valori fondamentali.

Per quanto riguarda un mio passaggio in Ferrari è un qualcosa che forse non accadrà mai. Il destino ha voluto che non ci incontrassimo mai ma ciò non mi infastidisce. Non è mai stata un’opzione concreta”.


Seguici anche su Instagram

F1 | Lewis Hamilton: “Credete sempre nei vostri sogni”