F1 | Lewis Hamilton: “Sto trattando il rinnovo con Mercedes”

Lewis Hamilton ha rivelato che sono in corso i colloqui con la Mercedes sul rinnovo del contratto, in scadenza a fine anno. Ha affermato che le discussioni sono state finora “positive”. L’inglese ha elogiato Valtteri Bottas, sostenendo che sia il miglior compagno di squadra avuto da quando corre in Formula 1.

Hamilton rinnovo
Credits Lewis Hamilton Facebook

Lewis Hamilton, alla vigilia del Gran Premio di Stiria, ha confermato di aver iniziato a parlare del rinnovo contrattuale con il Team Principal della Mercedes, Toto Wolff.

Abbiamo iniziato le discussioni“, ha detto Hamilton. “Non c’è molto da dire, ne abbiamo parlato e in maniera positiva.

Il britannico aveva sempre sostenuto che un eventuale rinnovo non dipende dalla vittoria dell’ottavo titolo, al momento ostacolata da Max Verstappen.


Leggi anche F1 | Jean Todt punzecchia Lewis Hamilton: “Mi piacerebbe vedere più fatti che parole da lui”


In scadenza anche il contratto di Bottas a fine anno

La Mercedes nei prossimi mesi sarà impegnata con i rinnovi dei contratti di entrambi i piloti, poiché a fine anno scade anche il contratto di Valtteri Bottas.

Bottas è stato oggetto di significative speculazioni sul suo futuro a causa di George Russell. L’inglese fa parte del programma junior della Mercedes, ha impressionato nelle ultime tre stagioni con Williams, e sarà libero alla fine dell’anno.

Bottas ha lottato nella prima parte della stagione 2021, non andando oltre il terzo posto e segnando meno della metà dei punti totali di Hamilton nelle sette gare finora.

Ma Hamilton ha elogiato Bottas per essere stato “il miglior compagno di squadra in assoluto” che abbia mai avuto in F1. Questa coppia di piloti ha vinto il titolo costruttori per la Mercedes negli ultimi quattro anni.

Quando dico compagno di squadra, non si tratta solo di prestazioni del pilota“, ha detto Hamilton. “Si tratta di morale di squadra, si tratta di come lavori nell’ambiente del compagno di squadra.”

Hamilton ha continuato a dire di non vedere alcun motivo per cambiare la formazione esistente alla Mercedes.

Guarda, Valtteri è il mio compagno di squadra ora, ed entrambi abbiamo avuto alti e bassi nelle nostre carriere“, ha detto Hamilton. “Ma come ho detto, penso che sia un fantastico compagno di squadra, e non vedo necessariamente che debba cambiare.”

A Hamilton è stata chiesta “una parola su George Russell“, alla quale l’inglese ha risposto: “Fare cosa?”

Dopo che è stato chiarito che la domanda si riferiva a che tipo di compagno di squadra potesse essere Russel, Hamilton ha commentato: “Beh, al momento non è il mio compagno di squadra, quindi non ho bisogno di dire nient’altro“.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.