A TCFormula 1Interviste

F1 | L’ex pilota RB: “Bearman? Bravo, ma Antonelli…”

I due giovanissimi piloti Prema sono lanciati verso la F1, ma un ex pilota RB ci tiene a sottolineare le differenze fra Bearman e Antonelli.

Bravissimo Bearman al suo esordio in F1, ma Antonelli sta facendo qualcosa di speciale, stando alle parole dell’ex RB Nyck de Vries. L’olandese, che nel Circus ha corso con AlphaTauri (oggi Racing Bulls), tesse le lodi dei due giovanissimi. Il primo già esaltante al suo esordio da sostituto, a Jeddah, il secondo subito competitivo in una categoria nuova e difficile.

F1 RB Kimi Antonelli Andrea Olver Bearman Nyck de Vries Ferrari Mercedes
Andrea Kimi Antonelli al muretto box in Australia – @PREMA_Team on X

Oliver Bearman e Andrea Kimi Antonelli sono due giovani destinati a far parlare di sé. L’uno parte integrante della famiglia Ferrarie già a punti con la SF-24 – il secondo lanciato verso un futuro sedile Mercedes. Entrambi appesantiti, nella loro stagione in Formula 2, da una Prema non ancora padrona dei nuovi regolamenti tecnici della categoria.

Secondo Nyck de Vries, però, è proprio Andrea Kimi Antonelli ad avere un piccolo vantaggio sull’amico-rivale: “Tutti parlano di Bearman per ciò che ha fatto di buono, ma Antonelli è alla sua prima stagione in F2 e gli era davanti sia nei test che in gara“, ha spiegato l’olandese al podcast Pelas Pistas. Anche in Australia, dopo un doppio ritiro nella Sprint, il giovane Mercedes ha battuto il talento Ferrari nella Feature Race.

[Antonelli] respira le corse. Guida qualunque tipo di vettura da quando era ragazzino. È una persona intelligente, quando lo conosci e gli parli. Kimi è un tipo sveglio e sa tutto delle corse“.


Leggi anche: F1 | Daniel Ricciardo rompe il silenzio: cosa sta andando storto in Racing Bulls


Nyck de Vries non dimentica, comunque, il sorprendente GP dell’Arabia Saudita di Oliver Bearman: “Penso davvero abbia fatto un lavoro grandioso. Ha soltanto 18 anni e penso che quello che mostrato dopo una sola sessione di Libere sia impressionante. Se ripenso a quando avevo la sua età, non avrei mai potuto guidare [una macchina di F1]. Sembravo un dodicenne!“.

La classifica della Formula 2 vede, dopo il weekend di Melbourne, Andrea Kimi Antonelli in nona posizione, a 38 punti dal leader Maloney. Più attardato Oliver Bearman, con due weekend senza punti: soltanto diciannovesimo l’inglese, a 61 punti dalla vetta.

Foto Copertina: @PREMA_Team on X

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.