F1 | Magnussen allontana l’ipotesi del ritorno in F1: “Non sono interessato al ruolo di riserva in Haas”

“Non sono interessato al ruolo di riserva in Haas” così Magnussen, attualmente impegnato nel campionato IMSA con Peugeot, ha parlato dell’ipotesi di Steiner. Solo pochi giorni fa, infatti, il team principal della scuderia statunitense aveva parlato della possibilità di rivedere uno dei due ex alfieri del team su una pista di F1 nel ruolo di riserva, anche se Magnussen sembra di tutt’altro parere…

riserva Haas Magnussen
Foto Haas F1

Non voglio avere il ruolo di riserva in Haas, preferisco concentrarmi solo sulla mia prossima avventura con Peugeot” così Kevin Magnussen ha parlato della recente proposta di Steiner.

Dopo ben 7 anni passati nel Circus, infatti, quest’anno per la prima volta il pilota danese non correrà a bordo di una monoposto. Una scelta forzata quella di Magnussen, abbandonato da una Haas che ha puntato tutto sui rookie Mazepin e Mick Schumacher.

Da qui la decisione dell’ex pilota di guardarsi attorno, per cercare di realizzare sogni e obiettivi in un altro campionato, nell’IMSA per la precisione. IMSA che potrebbe regalare all’ex alfiere della Haas la gioia dell’agognata vittoria che manca da tanto, troppo tempo.

Adesso sono e voglio essere completamente concentrato su questa mia nuova avventura. In questi anni mi è mancato molto vincere e dopo sette stagioni in F1 non sono più così interessato” ha spiegato Magnussen in un’intervista in cui ha parlato anche della proposta di Steiner.

“Pilota di riserva della Haas? Non mi interessa correre solo qualche gara”

Solo pochi giorni fa, infatti, l’attuale team principal della scuderia statunitense aveva parlato di un possibile ritorno in pista di Magnussen o Grosjean nel ruolo di riserve. “Mi farebbe molto piacere se fossero liberi e credo che anche loro sarebbero contenti di tornare in pista con noi. Anche se la nostra avventura insieme nel Circus è finita, siamo rimasti in buonissimi rapporti” aveva detto Steiner.

Un’ipotesi, dunque, che si è rivelata sbagliata almeno per quanto riguarda il pilota danese che al momento non sembra interessato ad un possibile ritorno in F1. “In questo momento non sono molto interessato. Ovviamente sono rimasto in buoni rapporti con il team e anche Guenther è un buon amico. Ma non voglio ritornare a correre in F1 per una sola gara sinceramente”

“Sono stato 7 anni nel Circus e non penso che una gara in più cambi qualcosa” ha spiegato Magnussen che ha oramai chiuso il capitolo Formula Uno. “Certo se Mercedes mi proponesse un contratto, ovviamente, non rifiuterei, nessuno lo farebbe”

“Ma per il momento non rientra nei miei piani. Ho avuto l’incredibile opportunità di realizzare per 7 anni il sogno della mia infanzia e ho vinto anche un trofeo, sono stato già molto fortunato. Diciamo che ho vissuto una bella esperienza ma adesso è finita e sono pronto per iniziare il prossimo capitolo”

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 | Giovedì il voto per le gare Sprint: serviranno 28 voti per testare il nuovo format