F1 | Marko (Red Bull) : “Pronti a fare reclamo, se la Mercedes utilizzerà il DAS”

La Red Bull è pronta a una seconda protesta se la Mercedes utilizzerà DAS. La Renault invece potrebbe far reclamo per la legalità della Racing Point, la “Mercedes rosa”.

Red Bull Mercedes DAS
@credits Facebook Red Bull

Red Bull contro Mercedes a causa del DAS, l’innovativo sistema di sterzo a doppio asse.

Per noi, il sistema non rispetta le regole“, ha dichiarato Marko, consigliere della Red Bull a F1-insider.com.

Durante i pre-stagionali la Mercedes si è fatta notare per l’innovativo sistema di sterzo a doppio asse. Dopo le proteste, la FIA ha permesso alla Mercedes di utilizzarlo durante la prossima stagione, che inizierà a Melbourne domenica 15 marzo, ma lo ha dichiarato illegale dalle nuove normative tecniche nel 2021.

Benché non si sappia quando la Mercedes abbia intenzione di usare il DAS. La Red Bull minaccia di protestare ufficialmente contro tale sistema in modo che la FIA esamini ulteriormente e fornisca maggiori chiarimenti sul dispositivo.

Così protesteremo quando la Mercedes userà il sistema a Melbourne.” ha aggiunto Marko.

Questa protesta è arrivata nella stessa settimana in cui anche Red Bull sollevava una questione di legalità relativa ai condotti dei freni posteriori Mercedes. Ciò ha portato la FIA a emanare una direttiva tecnica e ha costretto Mercedes ad apportare alcune modifiche dell’ultimo minuto al loro W11.

Sempre secondo F1-insider, Renault potrebbe essere il team di lanciare una protesta ufficiale sulla legalità di RP20 di Racing Point, che è stato soprannominato ‘la Mercedes rosa’ per la sua estrema somiglianza alla Mercedes W10 del 2019.

Seguici su Instagram

F1 | GP Australia- Mercedes potrebbe avere ancora problemi di affidabilità

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.