F1 | Mattia Binotto lascia Abu Dhabi per motivi di salute

Come riportato da SkySport, il Team Principal della Ferrari, Mattia Binotto, sta lasciando in queste ore Abu Dhabi per motivi di salute. Esclusa positività al Covid.

Mattia Binotto
Foto: formulaunoanalisitecnica

Non inizia nel migliore dei modi l’ultimo weekend dell’anno per la Scuderia Ferrari. In quella che sarà l’ultima gara di Sebastian Vettel in rosso la SF1000 si troverà a dover fare i conti con un tracciato tutt’altro che amico alle sue caratteristiche. A tutto ciò si aggiunge una nuova assenza di Mattia Binotto. Il Team Principal della squadra italiana aveva già saltato alcuni Gran Premi, tra cui quello del podio di Vettel in Turchia, per poter lavorare più da vicino ai progetti del 2021 e, soprattutto, 2022. Era tornato nel paddock domenica scorsa per il secondo GP del Bahrain.

Stando a quanto riportato nelle ultime ore da Sky Sport, Leclerc e Vettel non potranno contare sull’appoggio del loro Team Principal nemmeno nell’ultimo weekend della stagione. Mattia Binotto pare che stia lasciando Abu Dhabi per far ritorno in Italia. Dietro questa scelta ci sarebbero motivi di salute. Dal circuito di Yas Marina escluderebbero una possibile positività al Covid-19.


Mattia Binotto seguirà il team da casa sua e non dal remote garage di Maranello, così come aveva fatto nel corso delle sue ultime assenze.

Seguici anche su Instagram

F1 | GP Abu Dhabi – L’ultima gara di Vettel in Ferrari: “Voglio godermela e ottenere un buon risultato”